Desktop Area riservata

Torna alla Home Page



Grande squalo bianco muore a Guadalupe incastrato nella gabbia per turisti

Nella Riserva della biosfera di Guadalupe, in Messico, ogni anno migliaia di turisti scendono in fondo all’oceano all'interno di gabbie per poter interagire con gli squali e ammirare il loro habitat. Purtroppo non tutte le immersioni vanno a un buon fine: questo squalo è rimasto incastrato nella gabbia. E l’attivista messicano Arturo Islas Allende ha postato un video (di cui pubblichiamo solo una parte, scegliendo di eliminare i momenti più cruenti) per denunciare:

"È rimasto con la testa tra le sbarre per 25 minuti senza che nessuno abbia provato a liberarlo", ha dichiarato. Il tutto succedeva nella gabbia della nave Nautílus, di proprietà di Mike Lever, un imprenditore turistico canadese che, secondo Allende, non avrebbe rispettato le norme a tutela degli animali entrate in vigore nel 2017.

... continua a leggere

Ultime notizie

 10-12-2019 Leggi la notizia 

Grande squalo bianco muore a Guadalupe incastrato nella gabbia per turisti

Nella Riserva della biosfera di Guadalupe, in Messico, ogni anno migliaia di turisti scendono in fondo all’oceano all'interno di gabbie per poter interagire con gli squali e ammirare il loro habitat. Purtroppo non tutte le immersioni vanno a un buon fine: questo squalo è rimasto incastrato nella gabbia. E l’attivista messicano Arturo Islas Allende ha postato un video (di cui pubblichiamo solo [...]



 02-12-2019 Leggi la notizia 

Sviluppata muta in grado di resistere a morsi e lacerazioni dei denti degli squali

Ogni anno, in tutto il mondo, si verificano in media dai 70 ai 100 attacchi da parte dello squalo bianco, con un numero di morti che va da 5 a 15. Ora, un nuovo materiale per muta ad alta tecnologia sviluppato dai ricercatori marini di Flinders potrebbe ridurre tali statistiche.

Si spera che la muta possa contribuire a ridurre la perdita di sangue causata da morsi di squalo, riducendo le lesion [...]



 22-11-2019 Leggi la notizia 

La Colombia apre alla caccia agli squali e allo spinnamento

Notizia terribile dall'America Latina: la Colombia autorizza la caccia agli squali e la commercializzazione delle pinne fino a 500 tonnellate. Questo sulla base del documento "informazioni tecniche presentate dall’Autorità nazionale per l’acquacoltura e la pesca, dal Segretariato dell’agricoltura di San Andres e Invenmar". La relativa riunione si è tenuta il 28 agosto 2019.

Secondo Blue [...]



 20-11-2019 Leggi la notizia 

Squalo grigio pescato accidentalmente in Puglia

La cattura accidentale è avvenuta da parte di un peschereccio con reti da posta. Tra le maglie, oltre a saraghi, orate, spigole ed altre prede, è rimasto intrappolato ed è morto un giovane squalo grigio.

Il WWF in una sua campagna di sensibilizzazione e tutela degli squali ha informato «che il 50% delle specie di squalo presenti nel mar Mediterraneo è a rischio estinzione e 1/4 delle speci [...]



 07-11-2019 Leggi la notizia 

Attacco mortale a Reunion a un turista scozzese

Un 44enne scozzese è scomparso mentre faceva un bagno a largo dell'Isola della Reunion, nell'Oceano Indiano. Il turista sarebbe stato divorato da uno squalo. A confermare i sospetti è stato il ritrovamento di una mano, con una fede al dito, nello stomaco di uno squalo tigre ucciso perché troppo vicino alla spiaggia.

La moglie del 44enne, riporta il tabloid The Sun, avrebbe riconosciuto l'ane [...]



 06-11-2019 Leggi la notizia 

Hawaii, spiagge chiuse per avvistamento squali tigre

HONOLULU - Il paradiso è inaccessibile, le spiagge dell'isola hawaiana di Maui sono state chiuse per il secondo giorno consecutivo dopo l'avvistamento di alcuni, dai 3 ai 5, squali tigre tra le onde.

I funzionari della contea di Maui hanno chiuso circa due miglia di costa, che include i Kamaole Beach Parks. In un lungo post su Facebook spiegano che uno degli squali tigre era lungo 10-15 piedi  [...]



 06-11-2019 Leggi la notizia 

Rimini, squalo elefante avvistato a pochi metri dalla riva

Non è passata inosservata quella pinna nera che usciva dall'acqua a pochi metri dalla riva. Poco dopo le sette di mattina del 2 novembre 2019,una passante che camminava lungo la spiaggia di Viserba ha preso il telefono cellulare e ha scattato alcune foto per immortalare meglio la sagoma.

Si trattava di un cetorino, o squalo elefante, innocuo per gli esseri umani anche se raggiunge notevoli dim [...]



 06-11-2019 Leggi la notizia 

Microbioma sulla pelle degli squali li protegge da infezioni e malattie

Gli insiemi di batteri e di microrganismi che vivono nel corpo o sopra di esso nel caso dei microbiomi della pelle, non sono importanti solo per noi esseri umani ma anche per gli animali.

I ricercatori del Centro di ricerca sul Mar Rosso dell’Università King Abdullah per la Scienza e la Tecnologia (KAUST), hanno studiato le comunità microbiche che vivono sulla pelle degli squali pinna nera  [...]



 29-10-2019 Leggi la notizia 

Attacco in Australia a due turisti inglesi

Due feriti in condizioni serie, è questo il bilancio dell'attacco di uno squalo nella zona turistica delle Isole Whitsundays nell'Australia nordoccidentale. Le vittime sono di nazionalità britannica.

"Un turista è stato morso al piede e un altro ha ferite gravi nella parte inferiore della gamba. Entrambi sono stati trasportati in ospedale" e hanno una prognosi "stabile", hanno spiegato dal  [...]



 25-10-2019 Leggi la notizia 

Attacco in Polinesia francese a una donna di 35 anni

Il 21 ottobre 2019 una donna si trovava in una laguna nella Polinesia francese con la famiglia, incluso il figlio di sei anni che ha assistito all'attacco, e prendevano parte a un'escursione di avvistamento balene.

Hanno lasciato la laguna per seguire i delfini in mare aperto quando lo squalo ha attaccato. La stazione francese Radio 1 riferisce che una volta riportata a riva era ancora coscien [...]



SPONSOR

Spazio Pubblicitario

1000 x 120

Selezione di articoli

Ocean Ramsey a Isla Guadalupe nell'Ottobre 2013

Resoconto di Ocean appena tornata dall'Isola di Guadalupe. Guadalupe è un posto speciale e estremamente importante per i grandi squali bianchi

Reportage da Coco Island, la Galapagos costaricana

L’isola, detta anche la Galapagos costaricana, per la sua dimensione, isolamento e stato di conservazione, costituisce uno dei siti naturali privilegiati a livello mondiale.

Avvistamenti e catture di squali

In tutto il mondo sono sempre più frequenti le catture, anche accidentali, di grossi esemplari di squalo. Certe volte si incontrano nuove specie nei mercati, specialmente i quelli asiatici. Questa lista fornisce un vasto panorama del fenomeno.

Ordine degli Hexanchiformi

Questo e' uno degli ordini piu' antichi, con la caratteristica piu' tipica di possedere 6 o 7 fessure branchiali. Questo e' considerato un carattere molto primitivo rispetto agli squali piu' moderni che ne possiedono soltanto 5. Comparati con gli appartenenti agli altri ordini, hanno solo una pinna dorsale. Sono distribuiti ampiamente nel mondo e vivono preferibilmente in acque profonde. La conosc

Un aiuto per identificare il vostro dente fossile

Avete comprato un dente fossile in un mercatino o ne avete trovato uno e non sapete a quale specie appartiene? In questa pagina troverete un valido supporto per identificarlo.

Ordine degli Orectolobiformi

Nel loro insieme, gli squali dell'ordine (per alcuni autori sottordine) Orectolobiformes (Applegate, 1806), sono a volte chiamati squali tappeto, in quanto molti di loro sono caratterizzati da segni sul corpo che ricordano le decorazioni dei tappeti. L'ordine include alcuni degli squali più diffusi: gli squali nutrice, gli squali ciechi ed infine gli squali balena. Gli orectolobiformi presentano

I nomi degli squali nelle regioni italiane

Spesso non è semplice capire di che squalo parliamo commentando o leggendo le informazioni su catture, avvistamenti o durante la spesa al mercato. Questo è un elenco dei nomi regionali con cui vengono chiamati in Italia.

Ordine degli Squaliformi

Squaliformi è un ordine di squali che include 130 specie in sette famiglie. I membri dell'ordine hanno due pinne dorsali, che di solito possiedono spine, nessuna pinna anale o membrana nittitante, e cinque fessure branchiali. In molti altri aspetti, tuttavia, sono molto variabili per forma e dimensione. Si trovano in tutto il mondo, dalle acque polari a quelle tropicali, e dai mari costieri poco p

Ancora sulle tracce di umanoidi acquatici

Non ci crediamo, ma ci crediamo. Non possiamo fare a meno di essere affascinati. Lo sapeva bene P.T. Barnum, che nel XIX secolo fondò uno dei più famosi circhi itineranti dell’America del nord. Negli anni ’40 di quel secolo, i cosiddetti "fenomeni da baraccone", la facevano da padrona. L’uomo più piccolo, i gemelli siamesi, il gigante, la sirena delle Fiji ecc...

Famiglia Megachasmidae

Unico rappresentante della famiglia Megachasmidae è lo squalo bocca grande (Megachasma pelagios Taylor, Compagno & Struhsaker, 1983), un pesce cartiliagineo dell'ordine dei Lamniformi. Può raggiungere i 5 metri di lunghezza e la tonnellata di massa corporea. E' chiamato squalo bocca grande a in base alla traduzione dall'inglese megamouth shark.

10 cose da sapere sugli squali

Soltanto alcune specie di squali sono ovipare, ossia depongono uova come tutti gli altri pesci. La gran parte degli squali sono invece ovivipare. In queste specie l’uovo resta all’interno del corpo della femmina, mentre lo squalo cresce cibandosi dell’uovo stesso. Quando giunge a maturazione viene “partorito” ed è perfettamente autonomo.

Squali dei mari italiani

Elenco delle specie di squalo presenti in Mediterraneo, in particolare nei mari italiani

Famiglia Squatinidae

La famiglia Squatinidae (Bonaparte, 1938) appartiene dell'ordine Squatiniformes (Buen, 1926). Comprende un unico genere (Squatina Duméril, 1806) con 16 specie, caratterizzate da corpi grossi e pinne pettorali ampie, che li fanno assomigliare a delle razze più che a degli squali. Gli Squali angelo sono presenti su diverse zone del mondo caratterizzate da mari tropicali e temperati. La maggior parte

Criminali a caccia di squali in Messico

Si chiama Humberto Anduze Trujillo e si definisce "un buen pescador, trabajador y honesto" ma non ci vuole molto a definirlo criminale. Le foto che seguono sono state prese dal suo profilo Facebook.

Le sirene: uccisione di squali bianchi con lance rudimentali

Da Discovery channel una serie infinita di domande. Le punte di lancia conficcate nella carne di squali bianchi appartengono a una razza di umanoidi acquatici che ne sono prede?

Caratteristiche degli squali

Fino al 16 ° secolo, gli squali erano noti ai marinai come “cani di mare”. Secondo l'Oxford English Dictionary la parola “squalo” entrò in uso dopo che i marinai di Sir John Hawkins ne esposero uno a Londra nel 1569 usando la parola per indicare i grandi squali del Mar dei Caraibi, e poi come un termine generale per tutti gli squali.

Interazioni con gli squali in Mediterraneo

Nonostante gli avvistamenti di cetorini e le catture di capopiatto sembra che gli incontri con grossi squali in Mediterraneo siano ormai un ricordo. Questo non può che significare una drastica diminuzione del loro numero.

Famiglia Orectolobidae

Gli Orectolobidae (Gill, 1896) sono una famiglia di squali dell'ordine Orectolobiformes. A volte sono chiamati squali tappeto. Si trovano nelle acque poco profonde temperate e tropicali dell'Oceano Pacifico Occidentale e dell'Oceano Indiano Orientale. In particolare vivono nelle acque al largo di Australia ed Indonesia, anche se una specie (l'Orectolobus japonicus) abita le acque del Giappone.

Le mascelle degli squali

Aggiornamento della pagina sulle mascelle degli squali, arricchita da tante immagini identificate col nome scientifico della specie di appartenenza.

I pescatori di squali di Lamalera

Lamalera è l ultimo villaggio della terra dove gli esseri umani cacciano ancora le balene, gli squali, le orche e i delfini con arpioni di bambù, un modo di pescare e vivere pericoloso e selvaggio


Link su squali - biologia - conservazione della natura

CSIRO - Agenzia scientifica australiana

Il Commonwealth Scientific and Industrial Research Organisation, è l'agenzia scientifica australiana e una delle più grandi e diversificate agenzie di ricerca del mondo.

Elasmo.com - Fossili di squalo del nord America

Il sito è in linea dal 1996 con l'obiettivo di migliorare la conoscenza degli squali fossili del Nord America. Sebbene alcune pagine più vecchie avrebbero bisogno di aggiornamento, resta un riferimento importante per gli appassionati.

Elasmodiver - Di Andy Murch

Andy Murch è un fotografo di squali freelance dello Shark Diver Magazine. Egli è anche il creatore di Elasmodiver.com che è una delle più grandi fonti di informazione su squali e razze su internet.

FAO - Pesca e Acquacultura

Agenzia delle Nazioni Unite per il cibo e l'agricoltura. Il Dipartimento Pesca e Acquacultura propone l'uso responsabile e sostenibile delle risorse ittiche, squali compresi.

FishBase - Database sui pesci in inglese

Contiene 32900 Specie, 303000 nomi comuni, 54800 immagini, 51400 Referimenti, aggiornato da 2150 collaboratori. Riceve 800.000 visite al mese. E' il punto di riferimento di Squali.com per la collocazione tassonomica degli squali.

IUCN - Sito ufficiale italiano

Unione Mondiale per la Conservazione della Natura, aiuta il mondo a trovare soluzioni pragmatiche per le sfide ambientali e di sviluppo più urgenti

IUCN - Sito ufficiale mondiale

Unione Mondiale per la Conservazione della Natura, aiuta il mondo a trovare soluzioni pragmatiche per le sfide ambientali e di sviluppo più urgenti

Pesci dell'Australia

Bel sito per informazioni sulla diversità biologica delle specie marine e d'acqua dolce dell'Australia

Shark diver magazine

ELI MARTINEZ è il fondatore della rivista e un eccezionale protagonista delle immersioni con gli squali. Il suo modo di interagire con loro ha contribuito a cambiare l'opinione che la gente ha di questi animali.

Shark-References, database del Bavarian State Collection of ...

Bibliografia scientifica sui squali, razze e chimere recenti e fossili (pesci cartilaginei, Chondrichthyes). La banca dati è online da Giugno 2009 con un archivio di dati di circa 1.000 citazioni scientifiche. Oggi detiene più di 19.000 fonti e pubblicazioni.

SharkAcademy: il sito di Riccardo Sturla Avogadri

Riccardo è il fondatore della Sharkacademy e una delle persone più appassionate e operative del settore. Credo abbia la più grande collezione al mondo sugli squali, dai reperti biologici ai denti fossili, dalle pubblicazioni alle riproduzioni di specie a grandezza naturale. Organizza viaggi e corsi con rilascio di brevetti, cura vari progetti di ricerca e non mancherà di sorprendervi.

ZOOTAXA : la grande rivista della tassonomia animale

Zootaxa è una rivista internazionale per una rapida pubblicazione di documenti di alta qualità su qualsiasi aspetto di zoologia sistematica, con una preferenza per le grandi opere tassonomiche quali monografie e revisioni. Contiene documenti su animali sia vivi che fossili, e considera tutti gli aspetti tassonomici, tra cui teorie e metodi di sistematica e filogenesi, monografie tassonomiche ...


   
© 1999-2019 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti