Desktop Area riservata

Torna alla Home Page



Report WWF 2019 squali del Mediterraneo

La relazione tra squali e uomo risale all’antichità. Ciò è particolarmente evidente nel Mediterraneo, dove il commercio e il consumo degli squali esistevano già oltre 4000 anni fa, nelle Età del rame e del bronzo. Dal punto di vista culturale, gli squali hanno rivestito un ruolo fondamentale per migliaia di anni e fanno la loro comparsa persino nelle trame intessute dagli dei della mitologia greca.

I tempi sono cambiati, ma gli squali restano più importanti che mai. Oltre a rivestire un ruolo di importanza vitale nell’ecosistema, questi animali fungono da indicatore dello stato generale dell’ambiente marino: per quanto riguarda il Mediterraneo, ci troviamo di fronte a una vera e propria crisi.

Circa l’80% degli stock ittici valutati nel bacino mediterraneo è oggetto di sovrasfruttamento. È necessario intervenire seriamente per migliorare la gestione della pesca nell’intera regione, così da preservare le risorse per le generazioni future. Per quanto riguarda gli squali e, in senso più ampio, la classe dei condroitti, la situazione è ancora peggiore.

Squali e razze possiedono molteplici ruoli di importanza cruciale nel Mediterraneo: dai superpredatori che mantengono stabile la piramide alimentare, alle razze che sostengono la complessità degli ecosistemi associati ai fondali marini, alle mobule che trasferiscono nutrienti ed energia dagli abissi ai livelli superficiali dell’oceano. Queste specie devono essere gestite con la stessa cura che occorre dedicare alle altre risorse ittiche, e questo è vero oggi più che mai.


Scarica il report completo in formato PDF.

... continua a leggere

Ultime notizie

 15-07-2019 Leggi la notizia 

Report WWF 2019 squali del Mediterraneo

La relazione tra squali e uomo risale all’antichità. Ciò è particolarmente evidente nel Mediterraneo, dove il commercio e il consumo degli squali esistevano già oltre 4000 anni fa, nelle Età del rame e del bronzo. Dal punto di vista culturale, gli squali hanno rivestito un ruolo fondamentale per migliaia di anni e fanno la loro comparsa persino nelle trame intessute dagli dei della mitologi [...]



 15-07-2019 Leggi la notizia 

I pescatori di Monopoli geolocalizzano gli squali pescati per errore

Geolocalizzare gli squali presi sbaglio all'amo per calcolare le loro probabilità di sopravvivenza una volta liberati in mare. È l'ambizioso progetto di Wwf che coinvolge la comunità dei pescatori di Monopoli, la più importante dell’Adriatico per quanto riguarda la pesca del pesce spada.

Parte dal comune barese 'SafeSharks', l'iniziativa di salvaguardia dei vari esemplari di squali, razze [...]



 08-07-2019 Leggi la notizia 

Capopiatto filmato e marcato da un sottomarino alle Bahamas

Durante una spedizione di una settimana condotta a Capo Eleuthera, alle Bahamas, un team di biologi è riuscito a filmare il misterioso squalo capopiatto, una grande specie abissale. I ricercatori, per la prima volta, sono riusciti anche a etichettare un esemplare direttamente dal sottomarino con un GPS, dal quale si attendono dati preziosissimi.

Grazie a un sottomarino da ricerca sono state ca [...]



 06-07-2019 Leggi la notizia 

Attacco alle Bahamas a un bagnante di 32 anni

Un uomo della Florida, il 4 luglio 2019 è stato morso da uno squalo mentre faceva snorkeling alle Bahamas a Guana Cay nella spiaggia di Nippers Beach. Si tratta di un 32enne di Fort Lauderdale del quale non è stato reso noto il nome.

L'uomo è' stato trasportato in ospedale per le prime cure e poi trasferito in aereo a New Providence per ulteriori trattamenti. Le autorità non hanno specifica [...]



 05-07-2019 Leggi la notizia 

Migliaia gli squali deformati intrappolati nella plastica

La vita degli squali è compromessa dalle azioni dell’uomo. Oltre alla pesca intensiva e le catture involontarie adesso c'è anche la plastica: sono migliaia i casi di animali intrappolati nelle reti da pesca che causano deformazioni e aumentano il rischio di morte prematura.

Squali intrappolati nella plastica

I ricercatori della University of Exeter hanno analizzato studi e fotogra [...]



 01-07-2019 Leggi la notizia 

Capopiatto trovato morto con coda e denti strappati in Calabria

Uno squalo capopiatto con pinna mutilata è stato trovato morto da un diportista durante un’escursione in barca. In base alle prime informazioni pare che gli siano anche stati asportati i denti in maniera accurata.

Non si tratta di casi isolati di avvistamenti di squali nell’area dello Stretto, dove non sono rare le presenze anche di altre specie tra cui delfini e balene. A destare preoccup [...]



 27-06-2019 Leggi la notizia 

Attacco mortale alle Bahamas a Jordan Lindsey

Una turista californiana è morta dopo essere stata ferito da tre squali alle Bahamas. Jordan Lindsey, 21 anni, stava facendo snorkeling con i maiali nuotatori di Rose Island quando è stata individuata dai tre squali tigre.

Il padre Michael ha assistito con orrore mentre prima hanno strappato il braccio destro alla ragazza e poi hanno asportato dei grossi pezzi di carne da entrambe le sue gamb [...]



 22-06-2019 Leggi la notizia 

Lo squalo di Steven Spielberg restaurato da Greg Nicotero

Uno degli squali di fibra di vetro originali usati nel cult Lo squalo di Steven Spielberg sarà esposto all'Academy Museum of Motion Pictures. "Bruce lo Squalo", come veniva soprannominato sul set, è attualmente in fase di restauro per mano della leggenda degli effetti speciali Greg Nicotero. Bruce è l'unico squalo di scena sopravvissuto al classico del 1975, che celebra quest'anno il suo 44° a [...]



 21-06-2019 Leggi la notizia 

Il Canada vieta importazione e vendita di pinne di squalo

Il Canada ha vietato l’importazione e la vendita di pinne di squalo, un ingrediente della cucina cinese tradizionale, in particolare della zuppa di pinne di squalo, che però spesso viene ottenuto usando un pratica di pesca molto criticata da animalisti e ambientalisti: il cosiddetto spinnamento degli squali. Consiste nel tagliare le pinne degli squali da animali vivi che poi solitamente vengono [...]



 16-06-2019 Leggi la notizia 

Forse un piccolo squalo bianco nell'avvistamento di Catanzaro

Segnato e filmato uno squalo, forse un giovane squalo bianco, nelle acque di Staletti in provincia di Catanzaro, dove a poco meno di un paio di miglia da Copanello due pescatori hanno avuto la fortuna di incontrarlo.

Video postato su youtube dal signor Enzo Celi. [...]



SPONSOR

Spazio Pubblicitario

1000 x 120

Selezione di articoli

Ocean Ramsey a Isla Guadalupe nell'Ottobre 2013

Resoconto di Ocean appena tornata dall'Isola di Guadalupe. Guadalupe è un posto speciale e estremamente importante per i grandi squali bianchi

Reportage da Coco Island, la Galapagos costaricana

L’isola, detta anche la Galapagos costaricana, per la sua dimensione, isolamento e stato di conservazione, costituisce uno dei siti naturali privilegiati a livello mondiale.

Avvistamenti e catture di squali

In tutto il mondo sono sempre più frequenti le catture, anche accidentali, di grossi esemplari di squalo. Certe volte si incontrano nuove specie nei mercati, specialmente i quelli asiatici. Questa lista fornisce un vasto panorama del fenomeno.

Ordine degli Hexanchiformi

Questo e' uno degli ordini piu' antichi, con la caratteristica piu' tipica di possedere 6 o 7 fessure branchiali. Questo e' considerato un carattere molto primitivo rispetto agli squali piu' moderni che ne possiedono soltanto 5. Comparati con gli appartenenti agli altri ordini, hanno solo una pinna dorsale. Sono distribuiti ampiamente nel mondo e vivono preferibilmente in acque profonde. La conosc

Un aiuto per identificare il vostro dente fossile

Avete comprato un dente fossile in un mercatino o ne avete trovato uno e non sapete a quale specie appartiene? In questa pagina troverete un valido supporto per identificarlo.

Ordine degli Orectolobiformi

Nel loro insieme, gli squali dell'ordine (per alcuni autori sottordine) Orectolobiformes (Applegate, 1806), sono a volte chiamati squali tappeto, in quanto molti di loro sono caratterizzati da segni sul corpo che ricordano le decorazioni dei tappeti. L'ordine include alcuni degli squali più diffusi: gli squali nutrice, gli squali ciechi ed infine gli squali balena. Gli orectolobiformi presentano

I nomi degli squali nelle regioni italiane

Spesso non è semplice capire di che squalo parliamo commentando o leggendo le informazioni su catture, avvistamenti o durante la spesa al mercato. Questo è un elenco dei nomi regionali con cui vengono chiamati in Italia.

Ordine degli Squaliformi

Squaliformi è un ordine di squali che include 130 specie in sette famiglie. I membri dell'ordine hanno due pinne dorsali, che di solito possiedono spine, nessuna pinna anale o membrana nittitante, e cinque fessure branchiali. In molti altri aspetti, tuttavia, sono molto variabili per forma e dimensione. Si trovano in tutto il mondo, dalle acque polari a quelle tropicali, e dai mari costieri poco p

Ancora sulle tracce di umanoidi acquatici

Non ci crediamo, ma ci crediamo. Non possiamo fare a meno di essere affascinati. Lo sapeva bene P.T. Barnum, che nel XIX secolo fondò uno dei più famosi circhi itineranti dell’America del nord. Negli anni ’40 di quel secolo, i cosiddetti "fenomeni da baraccone", la facevano da padrona. L’uomo più piccolo, i gemelli siamesi, il gigante, la sirena delle Fiji ecc...

Famiglia Megachasmidae

Unico rappresentante della famiglia Megachasmidae è lo squalo bocca grande (Megachasma pelagios Taylor, Compagno & Struhsaker, 1983), un pesce cartiliagineo dell'ordine dei Lamniformi. Può raggiungere i 5 metri di lunghezza e la tonnellata di massa corporea. E' chiamato squalo bocca grande a in base alla traduzione dall'inglese megamouth shark.

10 cose da sapere sugli squali

Soltanto alcune specie di squali sono ovipare, ossia depongono uova come tutti gli altri pesci. La gran parte degli squali sono invece ovivipare. In queste specie l’uovo resta all’interno del corpo della femmina, mentre lo squalo cresce cibandosi dell’uovo stesso. Quando giunge a maturazione viene “partorito” ed è perfettamente autonomo.

Squali dei mari italiani

Elenco delle specie di squalo presenti in Mediterraneo, in particolare nei mari italiani

Famiglia Squatinidae

La famiglia Squatinidae (Bonaparte, 1938) appartiene dell'ordine Squatiniformes (Buen, 1926). Comprende un unico genere (Squatina Duméril, 1806) con 16 specie, caratterizzate da corpi grossi e pinne pettorali ampie, che li fanno assomigliare a delle razze più che a degli squali. Gli Squali angelo sono presenti su diverse zone del mondo caratterizzate da mari tropicali e temperati. La maggior parte

Criminali a caccia di squali in Messico

Si chiama Humberto Anduze Trujillo e si definisce "un buen pescador, trabajador y honesto" ma non ci vuole molto a definirlo criminale. Le foto che seguono sono state prese dal suo profilo Facebook.

Le sirene: uccisione di squali bianchi con lance rudimentali

Da Discovery channel una serie infinita di domande. Le punte di lancia conficcate nella carne di squali bianchi appartengono a una razza di umanoidi acquatici che ne sono prede?

Caratteristiche degli squali

Fino al 16 ° secolo, gli squali erano noti ai marinai come “cani di mare”. Secondo l'Oxford English Dictionary la parola “squalo” entrò in uso dopo che i marinai di Sir John Hawkins ne esposero uno a Londra nel 1569 usando la parola per indicare i grandi squali del Mar dei Caraibi, e poi come un termine generale per tutti gli squali.

Interazioni con gli squali in Mediterraneo

Nonostante gli avvistamenti di cetorini e le catture di capopiatto sembra che gli incontri con grossi squali in Mediterraneo siano ormai un ricordo. Questo non può che significare una drastica diminuzione del loro numero.

Famiglia Orectolobidae

Gli Orectolobidae (Gill, 1896) sono una famiglia di squali dell'ordine Orectolobiformes. A volte sono chiamati squali tappeto. Si trovano nelle acque poco profonde temperate e tropicali dell'Oceano Pacifico Occidentale e dell'Oceano Indiano Orientale. In particolare vivono nelle acque al largo di Australia ed Indonesia, anche se una specie (l'Orectolobus japonicus) abita le acque del Giappone.

Le mascelle degli squali

Aggiornamento della pagina sulle mascelle degli squali, arricchita da tante immagini identificate col nome scientifico della specie di appartenenza.

I pescatori di squali di Lamalera

Lamalera è l ultimo villaggio della terra dove gli esseri umani cacciano ancora le balene, gli squali, le orche e i delfini con arpioni di bambù, un modo di pescare e vivere pericoloso e selvaggio


Link su squali - biologia - conservazione della natura

CSIRO - Agenzia scientifica australiana

Il Commonwealth Scientific and Industrial Research Organisation, è l'agenzia scientifica australiana e una delle più grandi e diversificate agenzie di ricerca del mondo.

Elasmo.com - Fossili di squalo del nord America

Il sito è in linea dal 1996 con l'obiettivo di migliorare la conoscenza degli squali fossili del Nord America. Sebbene alcune pagine più vecchie avrebbero bisogno di aggiornamento, resta un riferimento importante per gli appassionati.

Elasmodiver - Di Andy Murch

Andy Murch è un fotografo di squali freelance dello Shark Diver Magazine. Egli è anche il creatore di Elasmodiver.com che è una delle più grandi fonti di informazione su squali e razze su internet.

FAO - Pesca e Acquacultura

Agenzia delle Nazioni Unite per il cibo e l'agricoltura. Il Dipartimento Pesca e Acquacultura propone l'uso responsabile e sostenibile delle risorse ittiche, squali compresi.

FishBase - Database sui pesci in inglese

Contiene 32900 Specie, 303000 nomi comuni, 54800 immagini, 51400 Referimenti, aggiornato da 2150 collaboratori. Riceve 800.000 visite al mese. E' il punto di riferimento di Squali.com per la collocazione tassonomica degli squali.

IUCN - Sito ufficiale italiano

Unione Mondiale per la Conservazione della Natura, aiuta il mondo a trovare soluzioni pragmatiche per le sfide ambientali e di sviluppo più urgenti

IUCN - Sito ufficiale mondiale

Unione Mondiale per la Conservazione della Natura, aiuta il mondo a trovare soluzioni pragmatiche per le sfide ambientali e di sviluppo più urgenti

Pesci dell'Australia

Bel sito per informazioni sulla diversità biologica delle specie marine e d'acqua dolce dell'Australia

Shark diver magazine

ELI MARTINEZ è il fondatore della rivista e un eccezionale protagonista delle immersioni con gli squali. Il suo modo di interagire con loro ha contribuito a cambiare l'opinione che la gente ha di questi animali.

Shark-References, database del Bavarian State Collection of ...

Bibliografia scientifica sui squali, razze e chimere recenti e fossili (pesci cartilaginei, Chondrichthyes). La banca dati è online da Giugno 2009 con un archivio di dati di circa 1.000 citazioni scientifiche. Oggi detiene più di 19.000 fonti e pubblicazioni.

SharkAcademy: il sito di Riccardo Sturla Avogadri

Riccardo è il fondatore della Sharkacademy e una delle persone più appassionate e operative del settore. Credo abbia la più grande collezione al mondo sugli squali, dai reperti biologici ai denti fossili, dalle pubblicazioni alle riproduzioni di specie a grandezza naturale. Organizza viaggi e corsi con rilascio di brevetti, cura vari progetti di ricerca e non mancherà di sorprendervi.

ZOOTAXA : la grande rivista della tassonomia animale

Zootaxa è una rivista internazionale per una rapida pubblicazione di documenti di alta qualità su qualsiasi aspetto di zoologia sistematica, con una preferenza per le grandi opere tassonomiche quali monografie e revisioni. Contiene documenti su animali sia vivi che fossili, e considera tutti gli aspetti tassonomici, tra cui teorie e metodi di sistematica e filogenesi, monografie tassonomiche ...


   
© 1999-2019 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti