Torna alla Home Page

Desktop Area riservata


Megamouth N. 1

Megachasma pelagios

Questa specie era completamente sconosciuta fino al 1976, quando un esemplare fu catturato in un'ancora a paracadute di una nave oceanografica americana e tirato su dalle profondita' dell'oceano vicino alle Hawaii.

Nonostante il nome e l'aspetto cattivo, questo squalo estremamente raro e' inoffensivo per l'uomo. La sua grande bocca e' piena di piccoli denti usati per filtrare l'acqua e consentire all'animale di trattenere piccoli gamberi e il plankton che costituiscono la sua dieta.

Altri due membri tra le famiglie di squali, lo squalo elefante e lo squalo balena, utilizzano la medesima tecnica di alimentazione. Il piu' grande Megamouth mai ritrovato era lungo 14 piedi.

Per anni sono stati catturati solo esemplari maschi, ma nel 1994 fu la volta di una femmina, la numero 7 della lista dei ritrovamenti, in Giappone.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti