Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

Squalo baleniere

Carcharhinus fitzroyensis

(Whitley, 1943)

Ordine: Carcharhiniformi  Famiglia: Carcharhinidae  Genere: Carcharhinus

Dentizione


Descrizione

Lo squalo baleniere è una specie di squalo del genere Carcharhinus e della famiglia Carcharhinidae. Questa specie poco nota ha il dorso è bronzeo, ma può divenire grigio bruno dopo la morte. Il ventre è più chiaro, e non vi sono particolari marchi sulle pinne, né striature chiare sui fianchi, come invece avviene per la maggior parte dei Carcarinidi.

Squalo requiem abbastanza robusto, ha il muso lungo dalla forma a parabola, prima pinna dorsale larga e triangolare che origina al di sopra o leggermente avanti rispetto al margine libero posteriore delle pinne pettorali. Seconda pinna dorsale grande e alta (circa il 3% della lunghezza totale del corpo), con l'origine al sopra o qualche volta indietro rispetto all'origine della pinna anale. Pinne pettorali grandi e triangolari, con punta strettamente arrotondata (margine anteriore dal 17 al 19% della lunghezza totale dello squalo). Assenza di cresta interdorsale.

Habitat

Vive sia le zone sotto costa sia quelle al largo delle piattaforme continentali, sino a profondità di circa 40 metri.

Distribuzione

Si trova nel Pacifico occidentale, in particolare il nord dell'Australia, dalla parte occidentale al Queensland. E' stato segnalato nel Mare degli Arafura.

Alimentazione

Si nutrono soprattutto di pesci ossei, ma anche di crostacei.

Dimensioni

La lunghezza massima mai registrata è di 135 cm. Probabilmente la taglia massima e' circa 150 cm, con una media tra i 110 e i 130 cm.

Riproduzione

E' viviparo con sacca placentare (danno alla luce piccoli vivi e formati). Taglia alla nascita circa 50 cm. I maschi raggiungono la maturità sessuale a circa 80 cm, le femmine a 90 cm.

Pericoli

Innocuo per l'uomo. La carne viene utilizzata per il consumo umano, e la specie è coinvolta nel commercio di pinne per la preparazione della zuppa di pinne di squalo.


Immagini

Vai alla galleria immagini

Oppure clicca su ciascuna immagine per ingrandirla


Specie del genere Carcharhinus

Squalo dal naso neroCarcharhinus acronotusPoey, 1860
Squalo dalle punte argenteeCarcharhinus albimarginatusRüppell, 1837
Squalo nasuto o di KnoppCarcharhinus altimusSpringer, 1950
Squalo grazioso o del QueenslandCarcharhinus amblyrhynchoidesWhitley, 1934
Squalo grigio del reefCarcharhinus amblyrhynchosBleeker, 1856
Squalo di GiavaCarcharhinus amboinensisMüller & Henle, 1839
Squalo del BorneoCarcharhinus borneensisBleeker, 1858
Squalo ramato o baleniere bronzeoCarcharhinus brachyurusGünther, 1870
Squalo tessitoreCarcharhinus brevipinnaMüller & Henle, 1839
Squalo timorosoCarcharhinus cautusWhitley, 1945
Squalo guancia biancaCarcharhinus dussumieriMüller & Henle, 1839
Squalo setaCarcharhinus falciformisMüller & Henle, 1839
Squalo baleniereCarcharhinus fitzroyensisWhitley, 1943
Squalo delle GalapagosCarcharhinus galapagensisSnodgrass & Heller, 1905
Squalo di PondicherryCarcharhinus hemiodonMüller & Henle, 1839
Squalo dai denti sottiliCarcharhinus isodonMüller & Henle, 1839
Squalo pinna nera dai denti lisciCarcharhinus leiodonGarrick, 1985
Squalo ZambesiCarcharhinus leucasMüller ed Henle, 1839
Squalo pinna nera minore o orlatoCarcharhinus limbatusMüller & Henle, 1839
Squalo pinna bianca oceanicoCarcharhinus longimanusPoey, 1861
Squalo dal naso duroCarcharhinus maclotiMüller & Henle, 1839
Squalo pinna nera del reefCarcharhinus melanopterusQuoy & Gaimard, 1824
Squalo brunoCarcharhinus obscurusLesueur, 1818
Squalo del reef dei CaraibiCarcharhinus pereziPoey, 1876
Squalo grigioCarcharhinus plumbeusNardo, 1827
Squalo dalla coda piccolaCarcharhinus porosusRanzani, 1839
Squalo dalle macchie nereCarcharhinus sealeiPietschmann, 1913
Squalo notturnoCarcharhinus signatusPoey, 1868
Squalo dalla coda macchiataCarcharhinus sorrahMüller & Henle, 1839
Squalo pinna nera australianoCarcharhinus tilstoniWhitley, 1950
   
© 1999-2014 Antonio Nonnis