Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

Centroforo pinna bassa

Centrophorus lusitanicus

(Bocage e Capello, 1864)

Ordine: Squaliformi  Famiglia: Centrophoridae  Genere: Centrophorus

Dentizione


Descrizione

È grigio marrone o grigio sul dorso e leggermente più chiaro ventralmente. Ha due pinne dorsali con spine, la prima pinna dorsale è molto più lunga della seconda, un muso lungo e largo, e pinne pettorali angolari. Ha la pelle liscia con denticoli dermici a forma di blocchi e ampiamente spaziati ma non sovrapposti. Gli adulti hanno una evidente tacca postventrale sul margine della pinna caudale e il lobo inferiore è moderatamente lungo.

Habitat

Vive a profondità tra i 300 e i 1.400 m.

Distribuzione

Il centroforo pinna bassa si trova nell'Atlantico orientale al largo del Portogallo e dell'Africa occidentale, nell'oceano Indiano intorno al Mozambico e al Madagascar, e nel Pacifico occidentale nelle acque di Taiwan.

Alimentazione

Si nutre di altri squali, pesci ossei, granchi e aragoste.

Dimensioni

La lunghezza massima è di 1 m e 60 cm.

Pericoli

E’ ovoviviparo e partorisce un massimo di 6 cuccioli per figliata.


Immagini

Vai alla galleria immagini

Oppure clicca su ciascuna immagine per ingrandirla


Specie del genere Centrophorus

   
© 1999-2014 Antonio Nonnis