Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

Squalo elegante reticolato australiano

Cephaloscyllium hiscosellum

(White & Ebert, 2008)

Ordine: Carcharhiniformi  Famiglia: Scyliorhinidae  Genere: Cephaloscyllium

Descrizione

Questa specie ha un corpo tozzo e una testa corta e larga e fortemente appiattita. Il muso è ampiamente arrotondato, con le narici precedute da lembi di pelle estese lateralmente che non raggiungono la bocca. Gli occhi simili a fessure sono posizionati in cima alla testa, e sono seguiti da piccoli spiracoli. La bocca è lunga, larga e fortemente arcuata, senza solchi agli angoli; i denti superiori sono esposti quando la bocca è chiusa.

Ci sono 49 - 63 file di denti nella mascella superiore e 45 - 60 file in quella inferiore. Le femmine hanno denti molto più piccoli rispetto ai maschi di dimensioni comparabili; ogni dente ha tre cuspidi e raramente 1 - 2 ulteriori cuspidi laterali. Il quarto e il quinto paio di fessure branchiali si trovano sopra le basi delle pinne pettorali e sono più brevi delle prime tre.

Le pinne pettorali sono abbastanza piccole, strette e angolari. Le pinne pelviche sono piccole, con lunghi pterigopodi nei maschi. La prima pinna dorsale ha un apice arrotondato e ha origine sulla metà posteriore delle basi delle pinne pelviche. La seconda pinna dorsale è molto più piccola e quasi triangolare. La pinna anale arrotondata o angolare è decisamente più grande, e posizionata leggermente dietro alla seconda pinna dorsale. La pinna caudale è moderatamente grande, con un distinto lobo inferiore e una forte tacca ventrale vicino alla punta del lobo superiore.

I denticoli dermici sono minuscoli e a forma di punta di freccia, con una cresta mediana nei maschi e due creste mediane e laterali nelle femmine. Questo squalo è grigiastro chiaro o brunastro sul dorso, con strette linee scure che formano una serie di selle aperte al centro e anelli stretti dalla testa alla coda; alcuni individui hanno piccole macchie sparse di colore giallo o un anello scuro sopra ogni pinna pettorale, il ventre è un beige uniforme.

Poco si sa della storia naturale dello squalo elegante reticolato australiano. Come gli altri membri del suo genere, questa specie può gonfiarsi con acqua o aria come misura difensiva.

Habitat

Vive sulla scarpata continentale superiore a una profondità di 290 - 420 m.

Distribuzione

L’areale dello squalo elegante reticolato australiano è limitato alla al largo dell'Australia nord - occidentale.

Dimensioni

Maschi e femmine raggiungono lunghezze rispettivamente di 46 e 52 cm.

Riproduzione

E' oviparo, le uova sono contenute in capsule lisce a forma di fiasco color giallo chiaro, con un bordo flangiato e corna agli angoli che sostengono lunghi viticci a spirale. I piccoli sembrano mancare di dentini utilizzati da altri squali elegante per uscire dalle uova. I maschi maturano sessualmente a una lunghezza di 39 - 46 cm.

Pericoli

L'International Union for the Conservation of Nature (IUCN) non ha valutato lo stato di conservazione dello squalo elegante reticolato australiano.

Note

Una volta ritenuto essere la stessa specie dello squalo elegante reticolato (Cephaloscyllium fasciatum), lo squalo elegante reticolato australiano è stato descritto come una specie separata da William White e David Ebert in una pubblicazione del 2008 della Commonwealth Scientific and Industrial Research Organisation (CSIRO). Il suo nome specifico hiscosellum deriva dal latino hisco che significa “aperto” e sella che significa “sella”, riferendosi al suo caratteristico disegno. Il tipo nomenclaturale è un maschio adulto lungo 46 centimetri catturato ad ovest di Leander Point, nell’Australia occidentale.



Specie del genere Cephaloscyllium

   
© 1999-2014 Antonio Nonnis