Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

Squalo elegante dalla coda a bandiera

Cephaloscyllium signourum

(Last, Séret & White, 2008)

Ordine: Carcharhiniformi  Famiglia: Scyliorhinidae  Genere: Cephaloscyllium

Descrizione

Ha un corpo piuttosto massiccio e una breve testa molto ampia e fortemente appiattita. Il muso è arrotondato, con narici precedute da lembi di pelle lateralmente allargati che non raggiungono la bocca. Gli occhi, simili a fessure, sono posizionati in alto sulla testa, e sono seguiti da piccoli spiracoli. La bocca è corta e larga, senza solchi agli angoli. Ci sono 84 file di denti superiori e 97 file di denti inferiori. La maggior parte dei piccoli denti hanno tre cuspidi con la cuspide centrale più lunga; i denti verso gli angoli della mandibola possono anche avere 1 - 2 ulteriori cuspidi laterali. I denti superiori sono esposti quando la bocca è chiusa.

Il quarto e il quinto paio di fessure branchiali si trovano sopra le basi delle pinne pettorali e sono più brevi rispetto alle prime tre. Le pinne pettorali sono grandi e larghe, con le punte un po’ appuntite e i margini quasi dritti. La prima pinna dorsale ha un apice strettamente arrotondato e ha origine oltre la metà anteriore delle basi delle piccole pinne pelviche. La seconda pinna dorsale è più piccola e più bassa rispetto alla prima, e ha origine prima dell’origine della pinna anale. La pinna anale è molto più grande e più profonda della seconda pinna dorsale. La pinna caudale ha un distinto lobo inferiore e una forte tacca ventrale vicino alla punta del lobo superiore.

Il corpo è densamente coperto da piccoli denticoli dermici sovrapposti con una cresta mediana e una sola cuspide, anche se alcuni possono essere a tre cuspidi. Gli squali adulti sono marrone variegato sul dorso, con 9 - 10 selle scure su tutto il corpo e sulla coda, una macchia scura su ogni pinna pettorale, e una caratteristica macchia scura a forma di “V” sulla punta del lobo superiore della pinna caudale; il ventre è biancastro. I giovani sono di colore giallo con strette barre marroni invece di selle, e una caratteristica marcatura tra gli spiracoli a forma di due anelli collegati da una linea.

Habitat

Bentonico, vive ad una profondità tra i 480 e i 700 m.

Distribuzione

E’ stato segnalato nella Murray Island e nella Lihou Reef, al largo del Queensland nord - orientale. Squali elegante trovati al largo della Nuova Caledonia, di Vanuatu e delle Fiji possono essere anche di questa specie in quanto assomigliano agli esemplari australiani, ma differiscono per alcuni numeri morfometrici.

Dimensioni

Raggiunge una lunghezza di almeno 74 cm; se gli squali elegante dell'Oceania si rivelano conspecifici con quelli dell’Australia, allora questa specie può crescere fino a oltre 1 m di lunghezza.

Riproduzione

Solo pochi esemplari sono stati raccolti e quasi nulla si sa della sua storia naturale.

Pericoli

Come gli altri membri del suo genere, lo squalo elegante dalla coda a bandiera può gonfiarsi con acqua o aria come difesa contro i predatori. Lo stato di conservazione non è stato valutato dall'International Union for Conservation of Nature (IUCN).

Note

Nel 1994, i capi ricercatori del Commonwealth Scientific Industrial Research Organisation (CSIRO), Peter Last e John Stevens riconobbero uno squalo elegante australiano non descritto con un modello di colore variegato, che provvisoriamente chiamarono Cephaloscyllium “sp. E”. In seguito è emerso che “sp. E” costituiva due specie: lo squalo elegante chiazzato (Cephaloscyllium speccum) e lo squalo elegante dalla coda a bandiera, che è stato formalmente descritto nel 2008 in una pubblicazione della CSIRO da Peter Last, Bernard Séret e William White.

In riferimento alla sua caratteristica pinna caudale, allo squalo è stato dato il nome specifico signourum dal latino signum (“bandiera”) e dal greco oura (“coda”). Il tipo nomenclaturale è una femmina di 74 centimetri raccolta nella Lihou Reef National Nature Reserve, vicino al Queensland.



Specie del genere Cephaloscyllium

   
© 1999-2014 Antonio Nonnis