Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

Pescecane mandarino australe

Cirrhigaleus australis

(White, Last e Stevens, 2007)

Ordine: Squaliformi  Famiglia: Squalidae  Genere: Cirrhigaleus

Descrizione

Il pescecane mandarino australe è una specie di pescecane del genere Cirrhigaleus. È grigio-marrone sul dorso e più chiaro ventralmente. I margini posteriori delle pinne pettorali e pelviche sono bianchi. Il pescecane mandarino australe ha occhi, pinne pettorali, dorsali, e spine più piccoli rispetto al suo cugino. La prima pinna dorsale è di medie dimensioni e leggermente inclinata. La seconda è di forma simile, ma un po’ più piccola. Le pinne pettorali sono abbastanza grandi. Entrambe le spine sono lunghe. Ha anche barbigli stranamente lunghi, attribuendogli il nome “mandarino”. Ci sono circa 115 vertebre lungo la parte posteriore.


Habitat

Vive tra i 146 e i 640 metri di profondità.

Distribuzione

Si trova nelle acque temperate dell'Australia orientale e possibilmente intorno alla Nuova Zelanda.

Dimensioni

E' di medie dimensioni e piuttosto robusto rispetto agli altri pescecani, normalmente cresce fino a meno di un metro di lunghezza, ma si conoscono esemplari lunghi 1 m e 25 cm.

Pericoli

Gli scienziati dicono che lo squalo è innocuo. Le sue tecniche di difesa sono inutili contro pesci molto più grandi, e, di conseguenza, è molto vulnerabile ad altri squali e pesci. Inoltre, il pescecane mandarino australe ha una capacità di recupero molto bassa, raddoppiando la sua popolazione ogni 14 anni.

Note

È stato distinto dal pescecane mandarino, che vive nel Pacifico settentrionale, in una spedizione nella barriera corallina australiana nel 2007. Un gruppo di scienziati della Commonwealth Scientific and Industrial Research Organisation (CSIRO) ha trascorso del tempo a cercare nuove specie lungo la costa orientale dell'Australia.

Insieme con il nuovo , pescecane mandarino australe, sono state scoperte diverse centinaia di nuove specie marine. Incluse razze, stelle marine, coralli, bivalvi, brachiopodi, diversi tipi di artropodi marini e molte altre. Condussero una ricerca in tre escursioni, ogni tre settimane. Due escursioni furono nella Grande Barriera Corallina su Lizard Island e Heron Island, e la terza fu a Ningaloo Reef, sulla costa nord - occidentale dell'Australia. A Ningaloo Reef, sono state scoperte molte specie, ma non sono stati trovati esemplari di questa specie. La spedizione fu un grande successo, e l'Australia ha ora maggiori informazioni sulla flora e la fauna marina che dominano le loro barriere coralline.



Specie del genere Cirrhigaleus

   
© 1999-2014 Antonio Nonnis