Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

Squalo donnola dalla pinna falcata

Hemigaleus microstoma

(Bleeker, 1852)

Ordine: Carcharhiniformi  Famiglia: Hemigaleidae  Genere: Hemigaleus

Dentizione


Descrizione

E’ un piccolo squalo snello di colore grigio chiaro o bronzeo, le pinne dorsali hanno bordi o punte chiari, a volte ha punti bianchi sui fianchi. Il muso è abbastanza lungo e arrotondato, le fessure branchiali corte e la corta bocca arcuata.

Le pinne pelviche, dorsali e il lobo inferiore della pinna caudale sono molto falcati. La seconda pinna dorsale è due terzi della prima e ha origine in corrispondenza della pinna anale.

Habitat

Vive sia vicino alla costa al largo in acque tropical continentali.

Distribuzione

Si trova nell'Oceano Indo Pacifico occidentale: India del sud e Sri Lanka; dalla Cina all'Indonesia. Studi recenti hanno confirmato che esemplari rinvenuti in Australia (e probabilmente in Papua New Guinea) appartengono a na specie separata, Hemigaleus australiensis. Trovato anche in Mar Rosso

Alimentazione

Si nutre principalmente di cefalopodi, in particolare di polpi, ma anche di crostacei.

Dimensioni

Gli esemplari maturi misurano 60 cm. La lunghezza massima è di 91 – 94 cm.

Riproduzione

E' viviparo con sacca placentare; partorisce da 2 a 4 piccoli dopo una gestazione di circa 6 mesi; taglia alla nascita circa 45-47 cm.


Immagini

Vai alla galleria immagini

Oppure clicca su ciascuna immagine per ingrandirla


Specie del genere Hemigaleus

   
© 1999-2014 Antonio Nonnis