Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

Squalo sega africano nano

Pristiophorus nancyae

(Ebert & Cailliet, 2011)

Ordine: Pristiophoriformi  Famiglia: Pristiophoridae  Genere: Pristiophorus

Descrizione

Lo squalo sega africano nano è uno squalo della famiglia Pristiophoridae. Come altri squali sega, lo squalo sega africano nano ha una lunga “sega” come muso, o rostro. Il rostro è bordato con denti appuntiti che vengono utilizzati sia per la caccia e sia per la difesa. Questa specie è nota per la sua forma generale allungata e sottile e un rostro lungo circa 1/3 della sua lunghezza totale.

Note

La specie è stata scoperta nel 2011, quando un esemplare è stato catturato al largo delle coste del Mozambico, a una profondità di 1.600 m. Questo squalo è stato nominato dai ricercatori del Pacific Shark Research Center nel Moss Landing Marine Laboratories, che rappresenta nella costa occidentale il National Shark Research Consortium. Gli fu dato il nome da Nancy Packard della famiglia Packard, che donò generosamente alle organizzazioni.



Specie del genere Pristiophorus

   
© 1999-2014 Antonio Nonnis