Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

Gattuccio magnifico o clown

Proscyllium magnificum

(Last & Vongpanich, 2004)

Ordine: Carcharhiniformi  Famiglia: Proscylliidae  Genere: Proscyllium

Descrizione

Il suo corpo è molto sottile. La testa è piuttosto piatta con un muso corto e leggermente a forma di campana. Le narici sono divise da lembi di pelle ben sviluppati sui margini anteriori; le aperture di afflusso sono tubulari nell’aspetto. I grandi occhi orizzontalmente ovali sono posti moderatamente in alto sulla testa e hanno rudimentali membrane nittitanti; vi sono prominenti creste sotto. La bocca forma un lungo e ampio arco con solchi molto corti agli angoli.

I denti sono piccoli con tre cuspidi nei maschi e cinque cuspidi nelle femmine; la cuspide centrale è più lunga. I denti superiori sono esposti quando la bocca è chiusa. Ci sono più di 80 file di denti nella mascella superiore. Ci sono cinque paia di fessure branchiali. Le due pinne dorsali sono triangolari con apici arrotondati e margini concavi. La prima pinna dorsale è leggermente più grande della seconda e ha origine dietro le basi delle pinne pettorali, mentre la seconda pinna dorsale ha origine sopra la base della pinna anale.

Le pinne pettorali e le pinne pelviche hanno punte arrotondate, con le prime più grandi e ampie delle seconde. Le pinne pelviche dei maschi hanno pterigopodi allungati e dalle punte smussate. La bassa pinna anale triangolare è molto più piccola delle pinne dorsali. La pinna caudale è corta, con un lobo inferiore poco sviluppato e una distinta e larga punta sul lobo superiore. La pelle è ricoperta da denticoli dermici sovrapposti; le corone dei denticoli sono strette con tre denti sui loro margini posteriori.

La colorazione è caratteristica, consistente in un disegno variegato di macchie scure variando da piccole a grandi su uno sfondo brunastro. In particolare, ci sono tre punti sopra un quarto punto curvato, formando una “faccia da clown”, sotto ogni pinna dorsale. I punti si estendono sulle pinne dorsali e sulla pinna anale, e sulla parte superiore delle pinne pettorali e pelviche. Il ventre varia dal bianco al grigiastro con deboli macchie.

Habitat

Vive tra i 141 e i 144 m di profondità.

Distribuzione

Il gattuccio magnifico si trova solo a nord del mare delle Andamane, al largo della costa di Myanmar.

Dimensioni

Raggiunge i 51 cm.

Riproduzione

Non si sa praticamente nulla della biologia del gattuccio magnifico. I maschi raggiungono la maturità sessuale verso i 47 cm.

Pericoli

Lo stato di conservazione del gattuccio magnifico non è ancora stato valutato dall’International Union for Conservation of Nature (IUCN).

Note

Conosciuto solo da 5 esemplari raccolti nel nord del mare delle Andamane. I primi esemplari di gattuccio magnifico furono catturati durante un indagine sulla piattaforma continentale di Myanmar nel 1989, e descritti da Peter Last e Vararin Vongpanich in un numero del Phuket Marine Biological Center Research Bulletin del 2004.

Il suo nome specifico deriva dal latino magnificus (“nobile” o “splendido”), e si riferisce alla sua sorprendentemente magnifica colorazione. Il tipo nomenclaturale è una femmina di 49 cm, raccolta da Weera Pokapunt.



Specie del genere Proscyllium

   
© 1999-2014 Antonio Nonnis