Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

Pescecane di Sherwood

Scymnodalatias sherwoodi

(Archey, 1921)

Ordine: Squaliformi  Famiglia: Somniosidae  Genere: Scymnodalatias

Descrizione

Il dorso è bruno scuro, il ventre più chiaro, i margini delle fessure branchiali e delle pinne pettorali chiari. Il muso è moderatamente lungo, appiattito e appuntito. Gli occhi sono allungati orizzontalmente. La bocca è lunga e ampiamente arcuata. I denti superiori sono piccoli e con una dritta cuspide molto stretta. I denti inferiori, più grandi, sono simili a lame, non seghettati e collegati con alte cuspidi dritte. La prima pinna dorsale è a metà del dorso, dietro le lunghe pinne pettorali simili a foglie e davanti alle pinne pelviche. La seconda pinna dorsale ha origine sopra la base delle pinne pelviche. Le pinne pettorali sono relativamente corte. Mancano spine sulle pinne dorsali. La pinna caudale è asimmetrica, con il lobo superiore lungo due volte di più di quello inferiore.

Habitat

Vive tra i 400 e i 500 m.

Distribuzione

Si trova solo intorno alla Nuova Zelanda.

Dimensioni

I Maschi adulti misurano 80 cm.

Riproduzione

Il pescecane di Sherwood è ovoviviparo.



Specie del genere Scymnodalatias

   
© 1999-2014 Antonio Nonnis