Spazio Pubblicitario

1000 x 120

Desktop Area riservata

Torna alla Home Page





Nel 2015 98 attacchi. Stati Uniti al primo posto

Nell'anno appena trascorso sono stati dieci in più del precedente primato stabilito nel 2000. I dati sono stati pubblicati dal International Shark Attack File (Isaf) della Florida.

Nel 2015 ci sono stati 98 attacchi di squali a danno di esseri umani. Si tratta di un nuovo record che supera quello stabilito nel 2000 quando invece gli attacchi erano stati 88 e che ovviamente fa riferimento ad incidenti avvenuti in tutto il mondo. La buona notizia è che di questi attacchi solo 6 sono stati mortali mentre nel 2000 erano stati 11. I dati sono stati rilasciati nel rapporto annuale dell’International Shark Attack File (Isaf), un database mondiale che registra gli attacchi di squalo, che si trova all'interno del Florida Museum of Natural History nel campus della University of Florida.

Come riporta il Washington Post, oltre metà degli attacchi, 59, sono stati sferrati negli Stati Uniti la maggior parte dei quali (3 ogni 10) in Florida. Nel Sunshine State, come soprannominato lo stato americano, sono stati registrati nel 2015 ben 30 morsi di squali, un numero molto più elevato di quello dell'anno precedente (furono 23) ma inferiore a quello del 2000 (37) che detiene ancora il record.

Dal 19° secolo ad oggi la Florida ha subito 730 attacchi di pescecane e oltre un terzo di questi si è verificato in una sola contea: quella di Volusia, dove nasce la città di Daytona Beach, nota al mondo per gli eventi motoristici. L’unico attacco fatale in acque americane è stato però alle Hawaii: Margaret Cruse che nell’aprile scorso è stata uccisa mentre faceva snorkeling a largo di Maui.

Rimanendo sugli altri dati forniti dall’Isaf dei 98 attacchi, 16 sono stati registrati nella acque del Nord America fuori dagli Stati Uniti, 18 in Australia, 8 in Sudafrica e gli altri 5 tra Brasile ed Egitto. Il 49% delle persone è stato attaccato mentre faceva surf o si trovava su altre tipologie di imbarcazioni mentre il 42% mentre nuotava o si trovava in acqua.

"Il numero di interazioni squali-esseri umani che si verificano in un dato anno è direttamente proporzionale alla quantità di tempo che le persone trascorrono in mare", si legge nel rapporto. Gli autori hanno poi aggiunto che "bisogna aspettarsi realisticamente che il numero degli attacchi cresca nei prossimi anni".

Oltre a questi numeri bisogna segnalare che ci sono stati altri 66 incidenti che non possono essere considerati "non provocati": 36 attacchi provocati dall'azione dell'uomo, 14 attacchi di uno squalo a imbarcazioni e altre situazioni definite "poco chiare".

... continua a leggere

Ultime notizie

 10-02-2016 Leggi la notizia 

Nel 2015 98 attacchi. Stati Uniti al primo posto

Nell'anno appena trascorso sono stati dieci in più del precedente primato stabilito nel 2000. I dati sono stati pubblicati dal International Shark Attack File (Isaf) della Florida.

Nel 2015 ci sono stati 98 attacchi di squali a danno di esseri umani. Si tratta di un nuovo record che supera quello stabilito nel 2000 quando invece gli attacchi erano stati 88 e che ovviamente fa riferimento ad in [...]



 08-02-2016 Leggi la notizia 

Operatori sudafricani di cage diving preoccupati per scomparsa squali bianchi

Dove sono fini i grandi squali bianchi sudafricani? E' la domanda che si sta ponendo il mondo scientifico che studia gli squali bianchi in Sudafrica. Da diverse settimane, infatti, gli squali sembrano spariti dalle acque di alcune delle più note località per gli avvistamenti e lo studio di questi grandi predatori, come Mossel Bay per esempio, sul versante orientale del Paese e Gansbaai, a meno d [...]



 05-02-2016 Leggi la notizia 

Cetorino di 5 metri trovato morto a Cantrida, in Croazia

Le acque del golfo di Fiume sono popolate da creature marine che fanno la gioia di ambientalisti e biologi. L'altro pomeriggio alcuni passanti hanno avvistato in mare la carcassa di uno squalo elefante, specie inoffensiva per l’uomo, che si trovava nelle acque che bagnano il rione di Cantrida (Borgomarina ai tempi dell’amministrazione italiana). Quindi sono state avvisate l'Autorità portuale  [...]



 05-02-2016 Leggi la notizia 

Squalo tigre da record pescato e ucciso in Australia

Swansea, Australia - Uno squalo tigre di 1.379 libbre (circa 625 Kg)catturato al largo dell'Australia potrebbe essere un record del mondo, ma ha innescando un acceso dibattito online su quanta moralità possa esserci nell'uccidere una creatura del genere.

Una foto di tre pescatori in posa con lo squalo tigre, catturato al largo della costa di Swansea in Australia, il 26 gennaio 2016, è diventa [...]



 01-02-2016 Leggi la notizia 

Preoccupa l'aumento di squali bianchi a Oban, Nuova Zelanda

Gli abitanti di Stewart Island, l'isola neozelandese dove è situata la cittadina di Oban, sono abituati alla presenza degli squali. I predatori, infatti, migrano verso le loro acque tra la fine dell'estate e l'inizio dell'inverno a caccia di piccoli di foca e la convivenza con l’uomo è da sempre stata pacifica.

Tuttavia, dal 2007 lo squalo bianco è entrato a far parte della lista delle spe [...]



 30-01-2016 Leggi la notizia 

Squalo toro (C.Taurus) ingoia squalo più piccolo nel Coex Aquarium di Seoul

Accade molto raramente che uno squalo in cattività aggredisca un proprio simile; ecco perché i dipendenti dell’acquario coreano, che hanno immortalato la scena, sono rimasti allibiti.

Mentre lo squalo toro, una femmina di 2,5 metri, ingoiava lo squalo piccolo erano presenti anche diversi visitatori che hanno scattato molte foto, poi postate sui social. Il personale dell’acquario ha detto  [...]



 22-01-2016 Leggi la notizia 

Squalo bianco albino spiaggiato in Australia

Mentre trascorreva il suo tempo a Port Hacking, Nuovo Galles del Sud in Australia, Luca Anslow ha fatto un raro ritrovamento: un piccolo squalo si era spiaggiato, e uno sguardo più attento rivela che la creatura era completamente incolore.

I primi rapporti hanno suggerito che l'animale fosse uno squalo salmone albino, uno squalo mako o uno smeriglio, ma poi è stato possibile identificarlo com [...]



 22-01-2016 Leggi la notizia 

Capopiatto pescato nel Cilento, in Campania

Pesca record nelle acque del Cilento. Dei pescatori hanno catturato al largo delle coste di Scario, nel comune di San Giovanni a Piro, un grosso pesce vacca, rimasto impigliato in una rete. Si tratta di una specie innocua di squalo, detta anche capopiatto, che può raggiungere anche 5 metri di lunghezza e 7 quintali di peso.

Episodi simili non sono nuovi: soltanto la scorsa estate squali di spe [...]



 21-01-2016 Leggi la notizia 

Film: Mega Shark vs Mecha Shark di Emile Edwin Smith (USA 2014)

Un gigantesco megalodonte tornato in vita si trova ad affrontare la sua controparte robotica creata dall'esercito americano in Mega Shark vs. Mecha Shark, ennesimo z-movie di produzione Asylum.

Nei pressi d'Alessandria d'Egitto un iceberg si scioglie liberando un gigantesco megalodonte dall'animazione sospesa. L'enorme pescecane comincia a seminare terrore in mare inghiottendo diverse navi e i  [...]



 20-01-2016 Leggi la notizia 

I fantastici ritratti con squali di Benjamin Von Wong

Il fotografo Benjamin Von Wong, ha realizzato un set fotografico particolare. Ha fotografato la campionessa di apnea e modella Amber Bourke in paesaggi sommersi ed in compagnia degli squali. Il set si è realizzato nelle isole Fiji ed ha richiesto 6 ore di scatti ( divise in 3 giorni ).

Gli scatti oltre ad essere incredibili sono stati realizzati per una causa che il fotografo ha molto a cuore [...]


Selezione di articoli

Immersioni con gli squali nelle Americhe

Selezione delle migliori immersioni subacquee con gli squali nelle Americhe

Immersioni con gli squali in Europa

Selezione delle migliori immersioni con gli squali in Europa

Immersioni con gli squali in Africa

Selezione delle migliori immersioni con gli squali in Africa

Immersioni con gli squali in Asia

Selezione delle migliori immersioni con gli squali in Asia

Immersioni con gli squali in Oceania

Selezione delle migliori immersioni con gli squali in Oceania

Il mercato degli squali di Bentota

Cerchiamo di arrivare al porto di prima mattina, ma non siamo bravi a svegliarci prima del sorgere del sole: se fossimo arrivati attorno alle 6 e 30 del mattino, ne avremmo visti a centinaia, non a decine. Alle otto e mezza, ne sono rimasti relativamente pochi. Pochi, ma sempre tantissimi rispetto a quanti siamo abituati a vederne normalmente.

Gli squali dell'artista Belinda Bussotti

Belinda Bussotti, detta BELI, è un'artista di origini fiorentine che vive nel Principato di Monaco. Sulle sue tele, uomini e squali coabitano in una relazione armoniosa che li sublima uno e l'altro.

Gli squali di Damien Hirst

Hirst domina la scena artistica britannica durante gli anni novanta, portandola alla ribalta internazionale. La sua veloce ascesa in quel periodo è strettamente legata alla vicinanza e promozione da parte del collezionista e pubblicitario anglo-iracheno Charles Saatchi, anche se le continue frizioni tra i due portarono nel 2003 alla fine della proficua collaborazione.

Sudafrica: immersioni a Gansbaai con gli squali

Con i suoi 3500 Km di spiagge è la destinazione ideale per gli amanti della natura, dei grandi spazi e del mare dove è possibile immergersi per incontrare faccia a faccia il Grande Squalo Bianco

Squali dei mari italiani

Elenco delle specie di squalo presenti in Mediterraneo, in particolare nei mari italiani

Gli squali nell'editoria e nei media

In questa lista troverete interessanti produzioni sugli squali, dai film ai documentari, dai siti internet ai libri.

10 cose da sapere sugli squali

Soltanto alcune specie di squali sono ovipare, ossia depongono uova come tutti gli altri pesci. La gran parte degli squali sono invece ovivipare. In queste specie l’uovo resta all’interno del corpo della femmina, mentre lo squalo cresce cibandosi dell’uovo stesso. Quando giunge a maturazione viene “partorito” ed è perfettamente autonomo.

Quadri con squali

Breve panoramica di quadri che hanno gli squali come soggetto

Attachi di squalo a partire dall'8 marzo 2001

E' necessario distinguere tra attacchi provocati e non provocati. Si definisce attacco di squalo non provocato un incidente nel quale l'animale all'interno del suo habitat naturale attacchi un uomo ancora in vita senza essere stato in precedenza provocato.

Le sirene: uccisione di squali bianchi con lance rudimentali

Da Discovery channel una serie infinita di domande. Le punte di lancia conficcate nella carne di squali bianchi appartengono a una razza di umanoidi acquatici che ne sono prede?

Cattura di un grande squalo bianco nel 1956 al Circeo

Era un venerdì sera del settembre 1956. Avevo finito da poco di lavorare e m'ero precipitato in macchina al Circeo perché il mio amico Marcello Sarra m'aveva indicato un pescatore, Felice, il quale conosceva un buon punto della secca del Faro, un miglio e mezzo fuori del Circeo.

Miami: una vergognosa attività in Florida

Nel mondo occidentale ci stupiamo della facilità con cui in oriente sterminano gli squali, ma qui siamo a Miami e questo psicopatico ha fatto show businness con la pesca (e uccisione) degli squali.

Criminali a caccia di squali in Messico

Si chiama Humberto Anduze Trujillo e si definisce "un buen pescador, trabajador y honesto" ma non ci vuole molto a definirlo criminale. Le foto che seguono sono state prese dal suo profilo Facebook.

Famiglia Lamnidae

Diffusi nelle forme attuali già nel tardo Cretaceo, i Lamnidae (dal greco Lamnes, squali) sono i pesci predatori viventi più grandi della Terra. Sfuggiti alla grande estinzione di 65 milioni di anni fa, l'evoluzione ha portato ai giorni nostri 5 specie raggruppate in 3 generi. Sono stati per lungo tempo chiamati Isuridae. Il corpo è estremamente idrodinamico, con muso appuntito e forma allungat

Squali oceanici nel triangolo d'oro del Mar Rosso

Tanto si é detto delle Isole Brothers', "El Akhawain" in lingua araba, "i fratelli" in italiano. Tanto si é parlato di Daedalus Reef, "Abu Kizan" in lingua araba.


Link su squali - biologia - conservazione della natura

CSIRO - Agenzia scientifica australiana

Il Commonwealth Scientific and Industrial Research Organisation, è l'agenzia scientifica australiana e una delle più grandi e diversificate agenzie di ricerca del mondo.

Elasmo.com - Fossili di squalo del nord America

Il sito è in linea dal 1996 con l'obiettivo di migliorare la conoscenza degli squali fossili del Nord America. Sebbene alcune pagine più vecchie avrebbero bisogno di aggiornamento, resta un riferimento importante per gli appassionati.

Elasmodiver - Di Andy Murch

Andy Murch è un fotografo di squali freelance dello Shark Diver Magazine. Egli è anche il creatore di Elasmodiver.com che è una delle più grandi fonti di informazione su squali e razze su internet.

FAO - Pesca e Acquacultura

Agenzia delle Nazioni Unite per il cibo e l'agricoltura. Il Dipartimento Pesca e Acquacultura propone l'uso responsabile e sostenibile delle risorse ittiche, squali compresi.

FishBase - Database sui pesci in inglese

Contiene 32900 Specie, 303000 nomi comuni, 54800 immagini, 51400 Referimenti, aggiornato da 2150 collaboratori. Riceve 800.000 visite al mese. E' il punto di riferimento di Squali.com per la collocazione tassonomica degli squali.

IUCN - Sito ufficiale italiano

Unione Mondiale per la Conservazione della Natura, aiuta il mondo a trovare soluzioni pragmatiche per le sfide ambientali e di sviluppo più urgenti

IUCN - Sito ufficiale mondiale

Unione Mondiale per la Conservazione della Natura, aiuta il mondo a trovare soluzioni pragmatiche per le sfide ambientali e di sviluppo più urgenti

Pesci dell'Australia

Bel sito per informazioni sulla diversità biologica delle specie marine e d'acqua dolce dell'Australia

Shark diver magazine

ELI MARTINEZ è il fondatore della rivista e un eccezionale protagonista delle immersioni con gli squali. Il suo modo di interagire con loro ha contribuito a cambiare l'opinione che la gente ha di questi animali.

Shark-References, database del Bavarian State Collection of ...

Bibliografia scientifica sui squali, razze e chimere recenti e fossili (pesci cartilaginei, Chondrichthyes). La banca dati è online da Giugno 2009 con un archivio di dati di circa 1.000 citazioni scientifiche. Oggi detiene più di 19.000 fonti e pubblicazioni.

SharkAcademy: il sito di Riccardo Sturla Avogadri

Riccardo è il fondatore della Sharkacademy e una delle persone più appassionate e operative del settore. Credo abbia la più grande collezione al mondo sugli squali, dai reperti biologici ai denti fossili, dalle pubblicazioni alle riproduzioni di specie a grandezza naturale. Organizza viaggi e corsi con rilascio di brevetti, cura vari progetti di ricerca e non mancherà di sorprendervi.

ZOOTAXA : la grande rivista della tassonomia animale

Zootaxa è una rivista internazionale per una rapida pubblicazione di documenti di alta qualità su qualsiasi aspetto di zoologia sistematica, con una preferenza per le grandi opere tassonomiche quali monografie e revisioni. Contiene documenti su animali sia vivi che fossili, e considera tutti gli aspetti tassonomici, tra cui teorie e metodi di sistematica e filogenesi, monografie tassonomiche ...

   
© 1999-2016 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti