Torna alla Home Page



Desktop Area riservata
Vai alle news

Ultime notizie


 31-08-2015 Leggi la notizia Tutte le notizie 

Squalo balena a nuota nel porticcicolo di Dubai

A Dubai anche l'esagerato è quasi normale, ma un grosso squalo balena che nuota all'interno della marina tra yacht di lusso e la strana dragonboat ha destato lo stupore dei presenti. La foto è stata scattata dalla passerella pedonale opposta alla torre Cayan.  [...]



 25-08-2015 Leggi la notizia Tutte le notizie 

In Australia monitoraggio satellitare contro gli attacchi di squalo

SYDNEY. Una serie inconsueta di attacchi di squali a surfisti lungo la costa nordest dell'Australia ha indotto il Dipartimento Industrie Primarie e l'Ente nazionale di ricerca Csiro a lanciare un'operazione senza precedenti di monitoraggio dei loro movimenti, che ne comporta la cattura per impiantare congegni elettronici rilevabili dai satelliti.

David Wright, sindaco della cittadina di Ballina [...]



 24-08-2015 Leggi la notizia Tutte le notizie 

Verdesca salvata dall'amo in Sardegna

Alle isole Faroe insegnano ai bambini ad ammazzare i delfini, in Sardegna noi insegniamo ai bambini ad assistere squali in difficoltà e renderli liberi al mare.

Stavano facendo il bagno nelle acque di Liscia, vicino Palau (Olbia), quando i turisti si sono accorti dello squalo azzurro che nuotava a pochi metri da loro. La verdesca aveva un amo conficcato nella bocca, così i bagnanti hanno deci [...]



 24-08-2015 Leggi la notizia Tutte le notizie 

Attacco in Australia a Dale Carr

Le spiagge della costa centro-settentrionale australiana resteranno chiuse per 24 ore dopo l'incidente accaduto a un surfista, gravemente ferito da uno squalo a Port Macquarie. Lo riporta il quotidiano britannico The Guardian.

I fatti risalgono alle 17 circa del 22 Agosto, quando l'uomo, Dale Carr di 38 anni, partito dalla spiaggia di un resort a 386 km a nord di Sydney, è entrato in acqua in  [...]



 22-08-2015 Leggi la notizia Tutte le notizie 

Uccisi 621 squali a scopo preventivo nelle acque del Queensland in Australia

Tra luglio 2014 e giugno 2015 nelle acque dello Stato australiano del Queensland sono stati catturati e uccisi 621 squali con l'obiettivo di proteggere le spiagge. Ma l'ateneo del Queensland avverte: impossibile prevedere l'impatto ecologico di queste operazioni nel lungo periodo. Il ministro della pesca del Queensland Bill Byrne, come riporta l'edizione online del Guardian, ha difeso il programma [...]



 21-08-2015 Leggi la notizia Tutte le notizie 

UPS sospende trasporto pinne di squalo

La notizia ha galvanizzato gli animalisti di mezzo mondo: l'Ups, in seguito ad una consultazione con gli esperti del Wwf, ha deciso di fermare il trasporto delle pinne degli squali. Ad annunciarlo è stata la stessa agenzia di trasporto internazionale su Twitter, che grazie agli attivisti Wwf si è convinta a bloccare i viaggi, in gran parte diretti in Cina, di questo cargo crudele. «A partire da [...]



 19-08-2015 Leggi la notizia Tutte le notizie 

Attacco in Spagna a un bambino

Paura nella rinomata località turistica di Benidorm, in Spagna, dove un bambino di 10 anni è stato attaccato da uno squalo. Il ragazzino è rimasto ferito, quando è stato attaccato si trovava da solo a poche decine di metri dalla riva. Sconcerto sulla famosa spiaggia della Costa Blanca: balneazione vietata e bandiera rossa.

Man mano che la notizia passava di bocca in bocca centinaia di bagn [...]



 13-08-2015 Leggi la notizia Tutte le notizie 

Squalo pinna nera a largo di Marina di Pisa

Pisa, 12 agosto 2015 - Dopo la diffusione del video sullo squalo Pinna Nera preso all’amo nelle acque di Marina, abbiamo chiesto il parere di un esperto. Marco Leone, laureato in Scienze Ambientali e con un master in Biologia Marina, lavora come esperto al Museo di Storia naturale del Mediterraneo di Livorno. «Anche se i fotogrammi non sono ad alta risoluzione, visto che il video è amatoriale  [...]



 12-08-2015 Leggi la notizia Tutte le notizie 

Squalo tigre di 4 metri catturato in Australia

Un enorme Squalo tigre è stato catturato a Tweed Heads il mese scorso mentre inghiottiva uno squalo martello di un metro e ottanta preso all'amo appena prima di essere tirato a bordo. Questa la testimonianza di Matthew, un pescatore di Tweed Coast.

"Stavo combattendo con lo squalo martello e lui è venuto su e l'ha ingoiato dopo averci girato intorno un pò.", ha detto.

Lo squalo tigre di  [...]



 10-08-2015 Leggi la notizia Tutte le notizie 

Squalo balena macellato vivo in Cina

In questo video girato in Cina alcuni marinai fanno a pezzi uno squalo balena di fronte a una folla. Il filmato mostra due uomini che usano una grossa sega per macellare lo squalo mentre lotta per respirare.

«Basta, è una cosa troppo crudele», avrebbe urlato una delle persone che hanno assistito alla scena, secondo quanto ha riportato l’Indipendent.

Un’indagine del 2014 ha rivelato ch [...]



Selezione di articoli


Archivio degli attacchi di squalo

La Marina degli Stati Uniti ha avuto tradizionalmente molto piu' che un interesse transitorio nei confronti degli attacchi di squali da quando il suo personale, ha affrontato piu' di altri i rischi relativi. Molti casi di attacchi durante la seconda guerra mondiale suggerirono la nascita di un archivio che li documentasse.

Attacchi di squalo nel Mar Mediterraneo

Sebbene la maggior parte delle interazioni riportate dal Mediterraneo si riferiscano alle coste Italiane, c'e' da rilevare la scarsità di notizie su molto di cio' che accade nelle coste del Mediterraneo del Sud (Nord Africa), magari per via dei pregiudizi dei media verso le Nazioni piu' occidentali della regione, dove gli attacchi generano un piu' grande interesse popolare.

Famiglia Heterodontidae

Heterodontidae è una famiglia di squali dell'ordine Heterodontiformes. Possiede solo un genere, Heterodontus (Blainville, 1816), comunemente noti come squali testa di toro. Si tratta di una piccola famiglia di squali basali (cioè presenti anche in tempi primitivi) moderni (Neoselachii). Vi sono nove specie ancora viventi. Tutte le specie sono di dimensioni relativamente piccole, la più grande di e

Famiglia Lamnidae

Diffusi nelle forme attuali già nel tardo Cretaceo, i Lamnidae (dal greco Lamnes, squali) sono i pesci predatori viventi più grandi della Terra. Sfuggiti alla grande estinzione di 65 milioni di anni fa, l'evoluzione ha portato ai giorni nostri 5 specie raggruppate in 3 generi. Sono stati per lungo tempo chiamati Isuridae. Il corpo è estremamente idrodinamico, con muso appuntito e forma allungat

Famiglia Megachasmidae

Unico rappresentante della famiglia Megachasmidae è lo squalo bocca grande (Megachasma pelagios Taylor, Compagno & Struhsaker, 1983), un pesce cartiliagineo dell'ordine dei Lamniformi. Può raggiungere i 5 metri di lunghezza e la tonnellata di massa corporea. E' chiamato squalo bocca grande a in base alla traduzione dall'inglese megamouth shark.

Famiglia Orectolobidae

Gli Orectolobidae (Gill, 1896) sono una famiglia di squali dell'ordine Orectolobiformes. A volte sono chiamati squali tappeto. Si trovano nelle acque poco profonde temperate e tropicali dell'Oceano Pacifico Occidentale e dell'Oceano Indiano Orientale. In particolare vivono nelle acque al largo di Australia ed Indonesia, anche se una specie (l'Orectolobus japonicus) abita le acque del Giappone.

Un aiuto per identificare il vostro dente fossile

Avete comprato un dente fossile in un mercatino o ne avete trovato uno e non sapete a quale specie appartiene? In questa pagina troverete un valido supporto per identificarlo.

Maurizio Sarra, ucciso da uno squalo nel 1962

Non è stato possibile stabilire, né allora né in seguito, l'esatta meccanica dell'attacco né tantomeno conoscere la specie di squalo responsabile della morte di Sarra.

Bahamas: Spedizione italiana del 2012 in cerca di squali.

L’avevo vista tante volte sul web ed ora che l’avevo davanti mi sembrava impossibile. E’ il 9 novembre, il giorno prima dell’imbarco per la spedizione con Jim Abernethy sui banchi delle isole Bahamas.

Famiglia Squatinidae

La famiglia Squatinidae (Bonaparte, 1938) appartiene dell'ordine Squatiniformes (Buen, 1926). Comprende un unico genere (Squatina Duméril, 1806) con 16 specie, caratterizzate da corpi grossi e pinne pettorali ampie, che li fanno assomigliare a delle razze più che a degli squali. Gli Squali angelo sono presenti su diverse zone del mondo caratterizzate da mari tropicali e temperati. La maggior parte

Maldive - Atollo di Suvadiva : Lo squalo balena notturno

Siamo a bordo della Princess Rani, in crociera verso gli atolli del sud. Partiti subito prima di Natale, siamo ormai arrivati nell’atollo di Suvadiva, uno dei più grandi al mondo, ed ancora lontano dal turismo di massa. Da quando abbiamo lasciato l’atollo di Male Sud, non abbiamo più incontrato una barca e man mano che si navigava verso sud il rapporto con il mare si è fatto più intenso.

Sudafrica: immersioni a Gansbaai con gli squali

Con i suoi 3500 Km di spiagge è la destinazione ideale per gli amanti della natura, dei grandi spazi e del mare dove è possibile immergersi per incontrare faccia a faccia il Grande Squalo Bianco

CUBA: Giardini della Regina e Cayo Largo

Anni fa iniziava l’avventura di un gruppo di italiani che, innamoratisi dei Giardini della Regina, decisero di trasformare l’area in un parco marino protetto.

Squali oceanici nel triangolo d'oro del Mar Rosso

Tanto si é detto delle Isole Brothers', "El Akhawain" in lingua araba, "i fratelli" in italiano. Tanto si é parlato di Daedalus Reef, "Abu Kizan" in lingua araba.

Gli antichi squali

Gli squali sono animali molto antichi, presenti sulla terra già ai tempi dei dinosauri, centinaia di milioni di anni fa e la loro evoluzione non si è mai arrestata, arrivando fino ad oggi con esemplari praticamente perfetti, tra i più grandi e perfezionati predatori dell’ambiente marino.

Spiagge con più attacchi

Gli compaiono pià spesso nelle calde acque oceaniche, probabilmente attirati dalla grande abbondanza di pesce. Il primato assoluto di aggressioni all’uomo spetta alle spiagge di New Smyrna Beach, località della Florida che si trova nella contea di Volusia (nel nord est dello stato). Nel 2008 si sono verificate ben 38 attacchi, quindi sarebbe meglio non farci il bagno. larga da questi lidi.

10 cose da sapere sugli squali

Soltanto alcune specie di squali sono ovipare, ossia depongono uova come tutti gli altri pesci. La gran parte degli squali sono invece ovivipare. In queste specie l’uovo resta all’interno del corpo della femmina, mentre lo squalo cresce cibandosi dell’uovo stesso. Quando giunge a maturazione viene “partorito” ed è perfettamente autonomo.

I denti degli squali

I denti di squalo sono reliquie dell’evoluzione e della biologia degli squali, e siccome sono spesso le uniche parti dello squalo che sopravvivono alla fossilizzazione, rappresentano gran parte dei fossili ritrovati

Le code degli squali

La maggio parte degli squali possiedono una pinna caudale eterocerca la cui parte dorsale è di solito molto più grande di quella ventrale. Ciò è dovuto al fatto che la colonna vertebrale dello squalo si estende per l'appunto fino alla porzione dorsale, dando una maggiore area superficiale ai legamenti dei muscoli, in modo da fornire un metodo di locomozione molto efficiente e da compensare la catt

I grigi dello Scoglio di Lampione

Il subacqueo e fotografo Roberto Merlo documentò sul mensile 'Mondo Sommerso' nell'agosto del 1964 la presenza degli squali grigi nelle acque dell'isolotto deserto del Canale di Sicilia, al largo di Lampedusa. Secondo Merlo, ad attirare questi pesci predatori - tuttora presenti a Lampione - sarebbe stata anche la pesca con il tritolo praticata allora dai pescatori lampedusani.


Link su squali - biologia - conservazione della natura


CSIRO - Agenzia scientifica australiana

Il Commonwealth Scientific and Industrial Research Organisation, è l'agenzia scientifica australiana e una delle più grandi e diversificate agenzie di ricerca del mondo.

Elasmo.com - Fossili di squalo del nord America

Il sito è in linea dal 1996 con l'obiettivo di migliorare la conoscenza degli squali fossili del Nord America. Sebbene alcune pagine più vecchie avrebbero bisogno di aggiornamento, resta un riferimento importante per gli appassionati.

Elasmodiver - Di Andy Murch

Andy Murch è un fotografo di squali freelance dello Shark Diver Magazine. Egli è anche il creatore di Elasmodiver.com che è una delle più grandi fonti di informazione su squali e razze su internet.

FAO - Pesca e Acquacultura

Agenzia delle Nazioni Unite per il cibo e l'agricoltura. Il Dipartimento Pesca e Acquacultura propone l'uso responsabile e sostenibile delle risorse ittiche, squali compresi.

FishBase - Database sui pesci in inglese

Contiene 32900 Specie, 303000 nomi comuni, 54800 immagini, 51400 Referimenti, aggiornato da 2150 collaboratori. Riceve 800.000 visite al mese. E' il punto di riferimento di Squali.com per la collocazione tassonomica degli squali.

IUCN - Sito ufficiale italiano

Unione Mondiale per la Conservazione della Natura, aiuta il mondo a trovare soluzioni pragmatiche per le sfide ambientali e di sviluppo più urgenti

IUCN - Sito ufficiale mondiale

Unione Mondiale per la Conservazione della Natura, aiuta il mondo a trovare soluzioni pragmatiche per le sfide ambientali e di sviluppo più urgenti

Pesci dell'Australia

Bel sito per informazioni sulla diversità biologica delle specie marine e d'acqua dolce dell'Australia

Shark diver magazine

ELI MARTINEZ è il fondatore della rivista e un eccezionale protagonista delle immersioni con gli squali. Il suo modo di interagire con loro ha contribuito a cambiare l'opinione che la gente ha di questi animali.

Shark-References, database del Bavarian State Collection of ...

Bibliografia scientifica sui squali, razze e chimere recenti e fossili (pesci cartilaginei, Chondrichthyes). La banca dati è online da Giugno 2009 con un archivio di dati di circa 1.000 citazioni scientifiche. Oggi detiene più di 19.000 fonti e pubblicazioni.

SharkAcademy: il sito di Riccardo Sturla Avogadri

Riccardo è il fondatore della Sharkacademy e una delle persone più appassionate e operative del settore. Credo abbia la più grande collezione al mondo sugli squali, dai reperti biologici ai denti fossili, dalle pubblicazioni alle riproduzioni di specie a grandezza naturale. Organizza viaggi e corsi con rilascio di brevetti, cura vari progetti di ricerca e non mancherà di sorprendervi.

ZOOTAXA : la grande rivista della tassonomia animale

Zootaxa è una rivista internazionale per una rapida pubblicazione di documenti di alta qualità su qualsiasi aspetto di zoologia sistematica, con una preferenza per le grandi opere tassonomiche quali monografie e revisioni. Contiene documenti su animali sia vivi che fossili, e considera tutti gli aspetti tassonomici, tra cui teorie e metodi di sistematica e filogenesi, monografie tassonomiche ...


   
© 1999-2015 Antonio Nonnis