Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

Link originale  Specie coinvolta: Capopiatto - Notidiano grigio - Hexanchus griseus
        Stampa pagina  


15-06-2014 - Capopiatto trovato morto sulla spiaggia di Cannitello nello Stretto di Messina

Un grosso squalo di diversi metri è stato ritrovato morto ieri 14/06/2014 nel pomeriggio sulla spiaggia di Cannitello, a Villa San Giovanni, in provincia di Reggio Calabria e precisamente nel dello Stretto di Messina dove Calabria e Sicilia sono più vicine.

I Capopiatto vivono a grandi profondità e durante le ore notturne, come capita spesso nello Stretto di Messina, possono risalire fino in superficie per predare altri pesci e Calamari. Nelle acque dello Stretto di Messina, molto pescose è ricche di vita per via delle forti correnti di marea che producono un ricambio d‘acqua davvero unico al mondo, il Capopiatto è una specie molto comune, solitamente innocua per l’uomo. Inoltre, l’habitat abissale fornito dallo stretto, con i fondali che sprofondano fin sotto i 500 metri nella zona meridionale del Canale, è l’ideale per questa specie di squalo.

Non di rado si lasciano avvicinare e persino accarezzare. Ma lo Stretto di Messina rimane l’unico luogo del Mediterraneo dove è più agevole osservalo, anche nei tratti sotto la costa, a profondità relativamente basse per questa specie.

Sono innumerevoli gli incontri e le osservazioni effettuate dai tanti sub esperti e appassionati di pesca subacquea fra la sponda siciliana e quella calabrese. Eppure solo recentemente si è scoperto che questa specie preferirebbe le acque dello Stretto per cacciare duranti le notti di luna piena, durante l’ingresso della corrente “Montante” che spinge enormi masse d’acqua dagli abissi dello Ionio fino all’imboccatura nord dello Stretto.

I Capopiatto sembrano gradire la corrente “Montante” (da sud verso nord) che dalle buie profondità del mar Ionio li spinge diretti fino in superficie nella parte centrale dello Stretto di Messina, dove vi trovano l’habitat ideale per la caccia di piccoli pesci e calamari, sempre abbondanti nelle acque di questo ricchissimo braccio di mare. Appena finita la caccia gli stessi attendono l’ingresso della corrente contraria, la “Scendente”, molto forte e violenta in superficie, che li riporta nelle profondità dello Ionio.

http://www.meteoweb.eu/2014/06/squalo-ritrovato-morto-spiaggia-cannitello-reggio-calabria-nello-stretto-messina-foto/290924/


Altre notizie relative alla specie coinvolta: Capopiatto - Notidiano grigio - Hexanchus griseus

08-11-2017 Squali capopiatto urtano sottomarino della BBC a 700 metri di profondità

19-06-2017 Capopiatto catturato a Gallipoli da una barca da pesca

10-05-2017 Capopiatto pescato e rilasciato in Irlanda

05-05-2017 Capopiatto pescato a Caulonia (Reggio Calabria) nella fossa di Allaro

19-12-2016 Capopiatto trovato morto in spiaggia ad Arbatax

02-12-2016 Squalo capopiatto pescato all'Argentario

12-11-2016 Capopiatto pescato al largo delle coste abruzzesi

12-10-2016 Capopiatto pescato a Maregrosso (Messina)

30-09-2016 Capopiatto pescato e rilasciato al largo di Margellina, Napoli

31-08-2016 Capopiatto trovato morto sulla costa ionica in provincia di Cosenza

19-05-2016 Capopiatto pescato nelle acque del Cilento, Campania

10-03-2016 Capopiatto spiaggiato a Marina di Grosseto

11-02-2016 Capopiatto spiaggiato a Siculiana Marina (Agrigento)

22-01-2016 Capopiatto pescato nel Cilento, in Campania

03-01-2016 Capopiatto pescato a Perd'e Sali nel sud Sardegna

11-12-2015 Capopiatto pescato a Gioiosa Marea (Messina)

14-01-2015 Capopiatto spiaggiato a Ischia morto con un amo in bocca

07-01-2015 Capopiatto pescato con le reti a Torre Pali in Puglia

30-08-2014 Capopiatto catturato e rilasciato a Reggio Calabria

02-08-2014 Capopiatto trovato morto a Corigliano Calabro

08-07-2014 Capopiatto trovato spiaggiato nella Locride in Calabria

19-06-2014 Capopiatto trovato morto al Giglio

17-06-2014 Capopiatto pescato a Manfredonia

15-06-2014 Capopiatto trovato morto sulla spiaggia di Cannitello nello Stretto di Messina

23-02-2014 Capopiatto pescato e macellato in Algeria

16-11-2013 Squalo di cinque metri pescato a San Benedetto del Tronto, Adriatico

30-10-2013 Recuperata la carcassa di Capopiatto a S.Giovanni Li Cuti (Catania)

26-10-2013 Capopiatto spiaggiato a Lazzaro, Calabria

30-08-2013 Capopiatto spiaggiato a Soverato (Calabria)

28-08-2013 Capopiatto catturato e ucciso a Monopoli (Puglia)

20-08-2013 Squalo vacca nelle reti di un peschereccio a Fasano (Puglia)

21-07-2013 Carcassa di squalo capopiatto ritrovata a Siderno (Calabria)

17-06-2013 Squalo vacca (Hexanchus griseus) Spiaggiato a Torretta (Calabria)

01-04-2013 Due Capopiatto catturati in Turchia a Marzo

18-02-2013 Capopiatto (Hexanchus griseus) di 500 kg pescato a Buggerru, Sardegna sud occidentale

02-02-2013 Cattura di un capopiatto (Hexanchus griseus) a Mola di Bari

07-05-2009 Un Capopiatto pescato in Liguria

02-09-2008 Trovata la carcassa di un capopiatto al Giglio

01-09-2008 Video di Capopiatto a 1000 di profondità

18-12-2004 Pescato uno squalo vacca di 500 kg a Capo Figar, Sardegna

16-03-2001 Squalo vacca in Sardegna

   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti