Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


26-06-2014 - Attacco mortale alle Barbados nel 1714 circa con uccisione dello squalo

"The Tioga Eagle" Mercoledì 26 Ottobre 1842 riporta un attacco di squalo avvenuto nel Mar dei Caraibi a Barbados, ai danni di un Marinaio di York.

L'uomo stava facendo il bagno quando è stato morso da uno squalo che ne ha inghiottito la parte inferiore del corpo. Il tronco reciso è stato portato via da alcune delle persone presenti e poggiato sul ponte della nave. L'orrore e l'emozione erano oltre ogni descrizione, e lo squalo continuava ad attraversare la superficie piena di sangue in cerca del resto della sua preda.

Un amico, deciso di vendicare la vittima o morire nel tentativo, si è tuffato con un grosso coltello e quando lo squalo tentò di attaccarlo riuscì a colpirlo più volte nel ventre. Alla confusione che ne seguì assistettero molti marinai dai ponti di altre navi, ma alla fine hanno visto l'uomo e lo squalo andare verso la spiaggia, dove il pesce si è arenato.

Portato rapidamente all'asciutto l'uomo ne squarciò il ventre e recuperati i resti del suo amico ne diede adeguata sepoltura.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti