Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


10-07-2014 - Romanzo: Thunderball (1961) di Ian Fleming

Thunderball è il nono romanzo di Ian Fleming basato sull’inventato agente dei servizi segreti britannici James Bond. Fleming lo scrisse con l'intenzione di girarlo; è ufficialmente accreditato come 'basato su un trattamento cinematografico di Kevin McClory, Jack Whittingham, e Ian Fleming', una attribuzione controversa e condivisa che risultato di una decisione del tribunale.

Il romanzo è stato pubblicato la prima volta il 27 marzo 1961, ed è tecnicamente il primo adattamento di una sceneggiatura di James Bond, anche se quando fu scritto e pubblicato, il film doveva ancora essere prodotto - e quando è stato prodotto, la sceneggiatura è stata riscritta da altri. L'omaggio documentario su Cubby Broccoli sugli EON Studios in occasione del 25simo anniversario del DVD in edizione speciale mostra la moglie Dana Broccoli che spiega che il romanzo è stato il primo progetto cinematografico di James Bond che Cubby aveva sperato di fare - solo per ritardare più volte (quasi 10 anni).

Nonostante i diritti cinematografici e la controversia di plagio, la trama è stata pubblicata a puntate da un fumetto quotidiano nel 1961 - fattore che attirò l'interesse dei produttori secondo la sua intervista - Cubby Broccoli si divertì nel leggere la striscia, e aveva cercato di acquistare i diritti del film solo per apprendere la controversia legale, e che erano stati acquistati dal pubblicitario di Ian Fleming. Di conseguenza Broccoli fu felice nel sapere da un amico comune, lo sceneggiatore Wolf Mankowitz, che il canadese Harry Saltzman, aveva i diritti cinematografici per la maggior parte delle opere di Bond, ed era alla ricerca di un finanziamento e di un socio. Mankowitz organizzò un incontro tra i due in pochi giorni.

Il romanzo e il franchising del fumetto presentano la prima apparizione del sindacato criminale SPECTRE e introduce il suo leader Ernst Stavro Blofeld, anche se Bond non lo incontra. La SPECTRE appare nel primo film, Dr. No e in molti altri che seguirono, mentre i romanzi precedenti avevano presentato lo SMERSH come una principale malvagia organizzazione - una società segreta con collegamenti in URSS e una società che i produttori cinematografici tendevano a evitare per paura di contagiare il mercato di esportazione del film. Fino ad oggi, Thunderball è stato adattato cinematograficamente due volte. Il primo adattamento, Thunderball, uscì nel 1965 come quarto film ufficiale della serie EON Productions, con Sean Connery nei panni di James Bond.

Il secondo adattamento, Never Say Never Again, uscì nel 1983 e fu prodotto da Kevin McClory, interpretato anche qui da Connery come James Bond. Come la maggior parte dei suoi predecessori, Thunderball è stato accolto positivamente dalla critica. Il Times ha detto: “La miscela - del buon vivere, del sesso e dell’azione violenta - è come prima, ma questa performance molto lucida, con un intreccio ingegnoso, ben documentato, e molto più divertente”. Il Financial Times ha detto che era il migliore di Fleming da Diamonds Are Forever, mentre il New York Times ha detto: “Il libro è un giallo, un thriller, il più agghiacciante, e un piacere da leggere”. Thunderball inizia con un incontro tra M e Bond, durante il quale dice all'agente 007 che la sua ultima valutazione fisica è scarsa, a causa del bere eccessivo e del fumo (circa sessanta sigarette al giorno).

M invia Bond per una vacanza di due settimane alla clinica Shrublands nel paese per ridurre le cattive abitudini e migliorare la sua salute. Nella clinica, Bond incontra il conte Lippe, un membro dell'organizzazione criminale Red Lightning Tong di Macao. Quando Bond scopre questo, Lippe cerca di ucciderlo manomettendo una macchina a trazione spinale, nel tentativo che Bond non lo connetta allo SPECTRE. Bond, però, viene salvato da un'infermiera Patricia Fearing, e lui più tardi reagisce contro Lippe intrappolandolo in un bagno di vapore, causandogli ustioni di secondo grado e una settimana di soggiorno in ospedale. Al suo ritorno a Londra, Bond è un uomo nuovo, a seguito di una nuova dieta e di una diminuzione del fumo. Il nuovo Bond è pronto per l'azione quando il SIS riceve un comunicato dalla SPECTRE (SPecial Executive for Counter-intelligence, Terrorism, Revenge, and Extortion) dicendo loro di aver dirottato un Villiers Vindicator (V bomber), e quindi di possedere due bombe nucleari, per distruggere due grandi città per un riscatto di £ 100.000.000.

La SPECTRE è guidata dalla mente criminale Ernst Stavro Blofeld. Il Conte Lippe fu inviato a Shrublands per sorvegliare Giuseppe Petacchi, dell’Aeronautica Militare Italiana, al Boscombe Down Airfield una base di squadroni bombardieri. Anche se Lippe era quasi apprezzato, Blofeld lo considerava inaffidabile, a causa del suo scontro infantile con James Bond; dopo il ricovero di Lippe, Blofeld lo uccide. Agendo come un osservatore della NATO della procedura della Royal Air Force, il pilota Petacchi viene pagato dalla Spectre per dirottare il bombardiere in volo (uccidendo l'equipaggio) e volando alle Bahamas. Una volta lì, Emilio Largo (il numero uno della SPECTRE), e l'equipaggio dello yacht incrociatore Disco Volante, uccidono Petacchi come da Piano Omega. Gli americani e gli inglesi lanciano l’Operazione Thunderball per sventare la SPECTRE e recuperare le due bombe atomiche. Su una sensazione istintiva, M trasferisce l’agente 007, James Bond, alle Bahamas per indagare. Lì, s’incontra con Felix Leiter, che è di nuovo con la CIA, a causa della crisi Thunderball (in precedenza, Leiter è stato un investigatore privato, dopo aver perso un braccio e una gamba per aiutare Bond nel caso Live and Let Die). Mentre è a Nassau, Bond incontra anche Dominetta “Domino” Vitali, padrona di Largo e sorella del morto Petacchi. Vive a bordo della Volante Disco, e crede che Largo è in una caccia al tesoro. Per motivi che non capisce Largo fa il suo soggiorno a terra, mentre lui e i suoi soci cercano tesoro nascosto. Dopo aver fatto sesso, Bond la informa che Largo ha ucciso Petacchi, lui poi la recluta per spiare Largo.

Domino risale a bordo del Disco Volante con un contatore Geiger per verificare se la barca nasconde le due bombe nucleari, ma viene scoperto e fatto prigioniero; Largo la tortura con fuoco e ghiaccio. Bond e Leiter allertano la sala di guerra Thunderball dei loro sospetti su Largo e si uniscono all’equipaggio del sottomarino nucleare americano Manta quando l’ultimo riscatto si avvicina. Il Manta insegue Disco Volante per catturarlo e recuperare le bombe in viaggio verso il primo obiettivo. Segue una battaglia sottomarina tra gli equipaggi, mentre Bond combatte con Largo. Bond, ora molto debole per i suoi sforzi nel disattivare le bombe, cerca di fuggire. Ma Largo lo mette alle strette in una caverna subacquea e facilmente lo sopraffa. Prima che Largo possa uccidere Bond, Domino gli spara attraverso il collo con un fucile. Le bombe vengono recuperate e Bond trascorre il resto della storia con Domino in ospedale.

I personaggi:

• James Bond

• conte Lippe, ospite della clinica Shrublands.

• Ernst Stavro Blofeld, fondatore della SPECTRE. Personaggio ricorrente nei romanzi di Fleming detti della Trilogia della Spectre.

• Emilio Largo, membro della SPECTRE.

• Dominetta Vitali, detta Domino, compagna di Largo e sorella di Petacchi.

• Giuseppe Petacchi, osservatore NATO.

• Patricia Fearing, infermiera

• Felix Leiter, investigatore dell'agenzia Pinkerton.

• M, direttore del Servizio Segreto. Personaggio fisso.

Da questo romanzo è tratto il film omonimo. La trilogia SPECTRE comprende anche i romanzi On Her Majesty's Secret Service e You only live twice.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti