Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


07-01-2015 - Samuel Gruber, il primo scienziato a tempo pieno sugli squali dal 1961

Samuel H. 'doc' Gruber è un biologo esperto di squali che iniziò a studiarli nel 1961, probabilmente è stato il primo scienziato ad occuparsi a tempo pieno di esemplari vivi e attuali. Originario di Brooklyn, New York, si trasferisce in Florida dove si laurea in Zoologia presso l'Università di Miami e ottiene un Ph.D. in Marine Science. Attualmente è docente presso la University of Miami's Rosential School for Marine and Atmospheric Science ed è il direttore del suo centro studi sugli squali di Bimini.

Samuel Gruber è un'autorità sugli squali riconosciuta a livello internazionale, grazie alle sue 49 spedizioni atlantiche di ricerca e la pubblicazione di più di 200 lavori scientifici. Specializzato in comportamento degli squali, anatomia, sistemi sensoriali e di monitoraggio, è forse più noto per i suoi studi sulla selezione dell'habitat e il comportamento degli squali limone e delle aquile di mare stanziali studiati presso il Bimini Shark Lab.

Nel 1983 Samuel Gruber ha fondato l'American Society Elasmobranch (AES), la più grande associazione al mondo di scienziati che si occupano di squali e razze. Gruber ha istituito lo "Shark Lab" nel 1990, dopo aver combattuto con successo un linfoma maligno. L'anno successivo ha contribuito a fondare ed è stato il primo presidente dello Shark Specialist Group dell'IUCN.

Nell'agosto 2008 Gruber è apparso nell'episodio 4 serie "Evoluzione" dei documentari di History Channel, dal titolo "Sex". Gruber ha anche fatto diverse apparizioni in programmi televisivi per Shark Week di Discovery Channel, tra cui Sharkman, in cui Michael Rutzen cerca di imparare a ipnotizzare gli squali, e nello spettacolo 10 Deadliest Sharks, dove si descrive il comportamento degli squali limone. Ha anche fatto un'apparizione nel 2008 sul Discovery Channel Mythbusters, e durante la Shark Week.

Nel link troverete un PDF in inglese tratto dalle Shark Tales di SharkProject.org, su alcune delle esperienze di ricerca agli inizi della sua carriera.




http://www.squali.com/notizie_sugli_squali/samuel-doc-Gruber.pdf


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti