Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


15-04-2015 - Australia : surfisti big sospendono allenamento per un squalo.

È accaduto ieri, 14 Aprile nelle acque australiane di Margareth River, protagonisti tra gli altri Gabriel Medina, Jadson André, Alejo Muniz, Miguel Pupo, Italo Ferreira e Wiggolly Dantas

L'improvvisa apparizione di uno squalo nelle acque in cui alcuni dei migliori surfisti del momento si stavano allenando in vista della 3a tappa del World Tour (in pratica, la Coppa del mondo), ha costretto allo stop e poi a una precipitosa fuga gli atleti che in quel momento erano in mare.

I surfisti che si stavano allenando e sono riusciti a rientrare a riva prima di trovarsi a contatto con lo squalo sono Gabriel Medina, nuovo idolo dei brasiliani, Jadson André, Alejo Muniz, Miguel Pupo, Italo Ferreira e Wiggolly Dantas.

"Forse per qualche ragazzo di qui è normale surfare nonostante la presenza di squali – ha commentato Jadson André –, ma noi ci siamo presi uno spavento. Uno pensa a ciò che è successo appena pochi giorni fa all'Isola di Réunion (un surfista tredicenne ucciso da uno squalo) e rimane terrorizzato. Lo ammetto, ho avuto paura".

"Ho avuto paura anch'io – ha detto invece l'iridato Medina –, però vorrei far notare che finora nessun surfista professionista è stato mai ucciso da un pescecane. Quindi stiamo calmi".


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti