Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


18-11-2004 - Attacco in Sudafrica a Llewellyn Maske e Arno de Bruyn

Due giovani sudafricani hanno provato sulla loro pelle la terribile efficacia dei denti dello squalo in due attacchi distinti, senza riportare fortunatamente ferite mortali, all'indomani dell'attacco fatale che ha visto protagonista la sfortunata settantaseienne Tyna Webb.

La ventenne Llewellyn Maske è stata morsa ad un piede mentre con altre sei persone praticava surf lungo la spiaggia di Nahoon ad East London (Sudafrica). Racconta la ragazza di essersi messa a gridare più volte avvertito il dolore, mentre con le gambe scalciava l'animale che le era addosso. Alle sue grida sono accorsi gi amici che si trovavano li con lei traendola in salvo, la ferita ha richiesto qualche punto di sutura.

Ben 14 invece sono stati applicati alla altra vittima Arno de Bruyn sedici anni.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti