Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


19-11-2004 - Stop al massacro di squali in Atlantico

Il governo degli Stati Uniti ha proposto finalmente varie misure internazionali per porre fine alla carneficina degli squali in Oceano Atlantico, ed incentivare la ricerca sulle popolazioni di squali minacciate dalla pesca intensiva in tutto il mondo.

Le proposte, presentate all'annuale riunione della Commissione Internazionale per la Conservazione dei Tonni Atlantici (ICCAT), per la prima volta ospitata sul suolo statunitense a New Orleans, includono il divieto assoluto della brutale pratica del finning, ovvero il taglio delle pinne ad esemplari vivi che successivamente vengono rilasciati in mare dove muoiono impossibilitati a nuotare e quindi ossigenarsi.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti