Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


06-09-2015 - Attacco in california a un kayaker

Un kayaker è stato morso da uno squalo nelle acque al largo della costa della California ed è stato portato in ospedale con tagli alla parte superiore del piede. Il capitano dei vigili del fuoco delel Contea di Ventura, Ron Oatman, ha detto che l'uomo stava pescando con un amico a Malibu, e ha riferito che gli penzolavano i piedi in acqua quando uno squalo martello di circa tre metri lo ha morso prima di nuotare via, procurandogli una ferita poco profonda.

I guardaspiagge della Contea di Los Angeles hanno detto che nessuna delle spiagge che pattugliano sarà chiusa. L'incidente è avvenuto a circa un miglio al largo della intersezione della Pacific Coast Highway e Deer Creek Road.

Il sabato precedente, la spiaggia di Morro Strand State è stata chiusa per tre giorni dopo che un grande squalo bianco ha avvicinato dei surfisti. Elinor Dempsey stava facendo surf al mattino, quando lo squalo ha morso la tavola su cui stava remando staccando un pezzo di 30cm.

"Per prima cosa ho pensato che fosse un delfino e ho pensato, 'Che diavolo sta facendo?'", Dempsey ha detto al San Luis Obispo Tribune. "Poi ho capito che aveva preso un pezzo di tavola e ho pensato che i delfini non lo fanno".

I funzionari hanno chiuso la spiaggia per 72 ore e inviati segnali di allarme presso le spiagge vicine.

Le probabilità di essere morso da un grande squalo bianco nelle acque al largo della costa della California sono diminuite del 91 per cento, scrive il Los Angeles Times, citando l'analisi alla Stanford University e il Monterey Bay Aquarium.



   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti