Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

 Specie coinvolta: Squalo toro - Carcharias taurus
        Stampa pagina  


30-01-2016 - Squalo toro (C.Taurus) ingoia squalo più piccolo nel Coex Aquarium di Seoul

Accade molto raramente che uno squalo in cattività aggredisca un proprio simile; ecco perché i dipendenti dell’acquario coreano, che hanno immortalato la scena, sono rimasti allibiti.

Mentre lo squalo toro, una femmina di 2,5 metri, ingoiava lo squalo piccolo erano presenti anche diversi visitatori che hanno scattato molte foto, poi postate sui social. Il personale dell’acquario ha detto che lo squalo toro potrebbe rigurgitare lo squaletto ingoiato.

Gli esperti dell’acquario coreano hanno spiegato che la femmina di squalo toro, l’esemplare più grande dell’acquario, ha ingoiato lentamente lo squalo più piccolo, un maschio di 5 anni, davanti ai visitatori impietriti.

Dopo 21 ore di masticazione, dalla bocca dello squalo toro fuoriusciva ancora la punta della coda della vittima. Lo staff dell’acquario ha sottolineato che la coda dovrebbe restare in bocca per 4 o 5 giorni ed è probabile che lo squalo piccolo verrà rigurgitato tra una settimana circa.

Nell'acquario coreano ci sono stati, in passato, combattimenti tra squali piccoli ma un episodio del genere non era mai avvenuto. Il video che ritrae l'attacco sta facendo il giro del mondo.

Il dirigente del Coex Aquarium, Oh Tae-youp, ha dichiarato: “Gli squali hanno un proprio territorio, ma quando casualmente si urtano finiscono per mordersi. E' anche possibile che lo squalo piccolo sia inghiottito completamente”.

Il team dell'acquario coreano ha iniziato ad allevare grandi squali 10 anni fa circa. Attualmente convivono nella stessa vasca 42 squali.

Gli squali toro sono lenti e placidi ma rappresentano una vera insidia per gli squali più piccoli, visto che rappresentano un elemento importante della loro dieta. Il Coex Aquarium è ubicato nel quartiere alla moda Gangnam di Seoul ed è uno dei più grandi della Corea del Sud.



Altre notizie relative alla specie coinvolta: Squalo toro - Carcharias taurus

   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti