Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


07-05-2016 - Le barriere coralline più belle del mondo

Dalla Grande Barriera Corallina australiana alla Barriera Corallina del Belize in America Centrale.

Questi splendidi fenomeni, sono paradisi naturali per numerose specie di animali che vivono soltanto al loro interno o che le pattugliano costantemente in cerca di cibo, come gli squali. Si tratta di formazioni di rocce calcaree che prendono forma sulle coste degli oceani tropicali. Per millenni si accumulano gusci di coralli, alghe e polipi, che arrivano a formare delle vere e proprie barriere costiere. Esse rendono difficile anche l’accesso via mare ad alcune zone dell’Autralia, della Somalia e della Nuova Caledonia.

Quando si pensa alle barriere coralline viene subito in mente l'Australia. La sua Grande Barriera Corallina che si estende nel Queensland per 2300 km, è indubbiamente uno dei luoghi più belli del mondo. Essa ospita ben 1500 specie di pesci, 400 di molluschi e altrettante di coralli. Non lontano c’è anche la barriera corallina della Nuova Caledonia. Al suo interno, tra le varie specie marine, ci sono squali, pesci balestra, tartarughe verdi e Dugong dugon: sono tutti animali a rischio di estinzione e queste due formazioni sono parte del Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

In Brasile c’è la Barriera di Abrolhos, conosciuta principalmente per i suoi coralli fungo. Ha un’ampiezza di ben 46 mila chilometri quadrati e ospita molluschi e pesci unici al mondo. Poco più a nord c’è la Barriera di Andros, nelle Bahamas: si tratta della terza barriera corallina più grande del mondo. Quelle acque sprofondano a 1800 metri e sono un vero paradiso per gli amanti delle immersioni. Nelle vicinanze si trova la Barriera Corallina del Belize e nonostante abbia dimensioni più ridotte rispetto alle altre, ospita la bellezza di 500 specie di pesci e mammiferi marini, tra cui squali balena, delfini, cavallucci marini e stelle marine.

Ulteriori barriere coralline si trovano nei pressi delle Seychelles, ben rappresentate dallo splendido Atollo di Aldabra popolato da squali martello, barracuda e dugonghi.

Infine c’è la Barriera Corallina delle Isole della Sonda del Parco Nazionale di Komodo, in Indonesia. Non si tratta della barriera corallina più grande del mondo, ma è sicuramente una delle più affascinanti.

Nelle sue acque, tra gli altri, vivono i polpi dagli anelli blu, cavallucci marini e rane pescatrici.


   
© 1999-2018 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti