Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


15-12-2004 - Australia: governo australiano preoccupato per il turismo

Dopo il recente attacco di squalo, dove un pescatore ha trovato la morte ad Opal Reef lunga la grande barriera corallina australiana, il governo del Queensland, stato che accoglie nelle sue acque l'intera formazione rocciosa per più di 2000 km, teme che il tragico evento possa ripercuotersi negativamente sul settore turistico, che da solo ogni anno fattura più di 2 miliardi di dollari, impiegando quasi 25.000 persone.

Il ministro del turismo Margaret Keech valuterà l'effettiva pericolosità della zona dov'è avvenuto l'attacco, riservandosi ogni misura cautelare possibile, per evitare che tragedie come quella che ha visto sfortunato protagonista Mark Thompson non debbano più ripetersi.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti