Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


08-01-2017 - Due delfini spiaggiati a Gonnesa con morsi di squalo

Due Stenelle, una specie di delfino ancora discretamente diffusa nel Mar Mediterraneo, sono stati trovati morti nella spiaggia di Funtanamare, una località nel Comune di Gonessa nella provincia di Carbonia Iglesias, in Sardegna.

I due animali, secondo quanto riportato dalla Guardia Costiera di Portoscuso, sarebbero stati morsi dagli squali. I delfini, probabilmente madre e figlio, erano morti da almeno una settimana. Le lacerazioni che apparivano nei loro corpi sarebbero compatibili con quelli di una delle specie di squalo che vivono nel Mediterraneo. Sempre secondo la Guardia Costiera di Portoscuso il delfino adulto sarebbe morto prima dell’attacco del predatore. Diversa sorte, invece, sarebbe toccata al giovane, rimasto accanto al corpo della madre finchè è stato attaccato anche lui.

Le verifiche sui corpi dei due cetacei, sono state eseguite dal dott. Giuseppe Ollano del Centro Cetacei Laguna di Nora, mentre le due carcasse sono state smaltite a norma di legge.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti