Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

Link originale  Specie coinvolta: Squalo megamouth - Megachasma pelagios
        Stampa pagina  


18-09-2017 - Megamouth trovato morto vicino alla riva nelle Filippine

È ben noto che i mari che circondano l'arcipelago filippino hanno una grande diversità di specie marine. Anche i residenti che vivono lì da tutta una vita sono spesso sorpresi dalle creature marine catturate dalle reti da pesca o che arrivano prive di vita sulle loro rive, con una incredibile variabilità di forme, dimensioni, colori e livree. È proprio quello che è successo nei primi giorni di agosto con questo enorme squalo megamouth.

Il grosso pesce era un maschio adulto di 450 cm ed era già morto quando è stato rinvenuto sulle rive del Barangay Marigondon, tra le province di Albay e Masbate. I cittadini locali lo chiamano "senza denti", nonostante invece ne abbia diverse file anche se di piccole dimensioni.

"Non è stato scoperto fino al 1976, ed è osservato solo quando è accidentalmente catturato nelle reti dei pescatori o si arena sulle spiagge", ha detto il dottorando Christopher Bird, che studia gli squali che vivono in profondità, dell'Università di Southampton in Inghilterra.

I rapporti indicano che sono presenti solo 64 osservazioni registrate di questo tipo di squalo. Il recente esemplare nelle Filippine è dunque una grossa opportunità per studiare ulteriormente la specie.


La causa della morte dello squalo deve ancora essere determinata dall'Ufficio di presidenza delle risorse ittiche e delle risorse acquatiche di Albay. Le autorità intendono mostrare l'esemplare campione presso Albay Parks and Wildlife Center.

http://www.ntd.tv/inspiring/life/five-meter-megamouth-shark-caught-filipino-fishermen.html


Altre notizie relative alla specie coinvolta: Squalo megamouth - Megachasma pelagios

   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti