Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


03-12-2017 - Attacco mortale a Cuba a un uomo di 22 anni

Sabato 2 dicembre 2017, di notte, uno squalo ha attaccato un giovane di 22 anni nelle acque di Cuba, vicino la città di Holguìn. Un fatto che non avrebbe precedenti nella storia locale. Il ragazzo è morto in ospedale poco dopo. A rivelarlo il quotidiano provinciale 'Ahora'.

Quando il giovane è stato soccorso, infatti, era in condizioni critiche ed è stato subito trasferito in ospedale, ma ormai non c'era più nulla da fare. Il 22enne era in stato di ipotermia e aveva una profonda ferita causata dal morso dello squalo, tanto che è stato necessario amputargli una gamba. Dopo poco il decesso.

Il ragazzo era insieme ad alcuni amici quando ha deciso di fare un bagno notturno ma il gruppo non è riuscito a fare nulla per salvarlo dal morso dello squalo. Il 22enne ha iniziato a gridare e gli amici sono entrati in mare e sono riusciti a tirarlo via, ma ogni tentativo si è rivelato vano. Pescatori e diversi abitanti hanno affermato di non aver mai visto nulla di simile.


   
© 1999-2018 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti