Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


08-11-2018 - Attacco in Australia a un surfista di 43 anni

Un surfista ha affrontato uno squalo colpendolo con la sua tavola dopo essere stato morso a una gamba. È successo sulla costa orientale australiana. Lo hanno detto le autorità, pochi giorni dopo che un nuotatore è morto in un altro attacco.

Il 43enne stava praticando surf al largo della popolare località turistica di Shelly Beach, a Ballina, a circa 750 chilometri a nord di Sydney, quando uno squalo ha colpito il suo polpaccio sinistro, ha detto la polizia del New South Wales. "Lo ha afferrato per una gamba e lo ha tirato fuori dalla tavola e lui l'ha usata per mandar via" il predatore, ha detto il sindaco di Ballina, David Wright, alla stazione radio di Sydney 2GB. Wright ha detto che l'uomo ha subito un taglio di 20 centimetri alla gamba, "è rientrato a riva, si è fasciato la gamba" ed è stato portato in ospedale.

Il sindaco della cittadina australiana aggiunto che lo squalo pare fosse lungo circa un metro e mezzo. Shelly e le spiagge circostanti sono state off-limits per 24 ore e le autorità stanno cercando di identificare le specie di squali.


   
© 1999-2018 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti