Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


31-01-2019 - Attacco mortale a Reunion a un pescatore

Verso le 9:30 del 30 gennaio 2019, un pescatore è andato alla foce del fiume East con diversi amici. Il gruppo stava pescando bichiques, un piccolo pesce spesso catturato nelle reti.

Pochi minuti dopo essere entrato in acqua, l'uomo di 41 anni, a 5 metri dalla riva è stato attaccato da uno squalo che gli ha asportato la gamba sinistra. I suoi compagni l'hanno portato fuori dall'acqua ma l'uomo è morto per arresto cardiaco. Due dei cinque suoi compagni sono stati ricoverati in stato di shock.

Secondo Le Dauphine, nel 2013 un ordine prefettizio ha proibito il nuoto e le attività acquatiche al largo delle lagune e delle aree protette a causa della presenza degli squali.
Nonostante il divieto, molte persone continuano a rischiare e frequentare le aree interdette.

Una settimana fa, lo Shark Risk Reduction Center (CRA) ha chiesto prudenza dopo che è stato catturato uno squalo tigre lungo 3,5 metri, secondo quanto riferito da CNews. Il CRA ha anche annunciato l'installazione di telecamere subacquee e l'abbattimento di squali attraverso il posizionamento di esche per catturarli.

https://www.trackingsharks.com/fatal-shark-attack-in-reunion-saint-rose/


   
© 1999-2019 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti