Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

 Specie coinvolta: Squalo martello maggiore - Sphyrna mokarran
        Stampa pagina  


07-05-2020 - Mattanza di squali martello a Panama

Panama, nota in tutto il mondo per la sua natura selvaggia e l'accoglienza dei turisti, nasconde lati oscuri che emergono solo in alcuni periodi dell’anno. Come la mattanza delle femmine di squalo martello maggiore uccise dai cacciatori appena si avvicinano alla costa per partorire, diventata oramai una tradizione locale nonostante le continue proteste che suscita.

Nel mese di maggio molte femmine di questa specie preferiscono infatti partorire al limite delle foreste di mangrovie, dove i piccoli appena nati possono nascondersi tra l'intrico dei rami e salvarsi così dai predatori nel primo periodo di vita. Ed è lì che le aspettano i pescatori.

L'obiettivo principale è catturare i piccoli prima che nascano, un'autentica prelibatezza per la cucina tipica del posto. Perciò è facile imbattersi in femmine con le pance aperte, anche se questo non sembra abbastanza raccapricciante da fermare i pescatori. I danni all'ecosistema sono incalcolabili, poiché non solo si uccidono le femmine sessualmente mature, ma si eliminano anche intere generazioni di questa specie.


Altre notizie relative alla specie coinvolta: Squalo martello maggiore - Sphyrna mokarran


Spazio Pubblicitario

1000 x 120
   
© 1999-2020 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti