Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


29-09-2020 - Sequestrate in Perù 11 tonnellate di carcasse di squalo

Oltre 11 tonnellate di carcasse di squalo sono state sequestrate dalla polizia ambientale e tributaria del Perù (Sunat) nel corso di una operazione in collaborazione con la polizia dell'Equador.

E' avvenuto a Tumbes, località peruviana al confine con l'Ecuador. Agli squalierano già state amputate anche le pinne e la testa, le pinne senz'altro già avviate alla vendita attraverso canali illegali. Le carcasse invece avrebbero potuto fruttare oltre 60.000 dollari.

Molti degli esemplari appartengono a specie protette, il che aggrava le responsabilità degli indagati già incriminati dalla Procura Ambientale di Tumbes. Gli squali sequestrati, secondo la stampa locale, potrebbero essere distribuiti tra i villaggi più poveri.



Spazio Pubblicitario

1000 x 120
   
© 1999-2020 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti