Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


09-12-2020 - Attacco mortale alle Hawaii a un surfista di 56 anni

Un surfista di 56 anni è morto a Maui, nelle Hawaii, mercoledì 9 dicembre 2020, dopo un attacco di squalo avvenuto il giorno precedente.

La vittima, che viveva nella Lahaina di Maui, è stata portata al Maui Memorial Medical Center dopo essere stata curata sul posto. Le autorità non hanno fornito il suo nome o rilasciato dettagli sulle sue ferite. È stato segnalato che era in condizioni critiche ma stabili, dopo un primo intervento chirurgico a cui è stato sottoposto martedì 8.

Non é chiaro che tipo di squalo é coinvolto e se altre persone erano in acqua al momento dell'attacco, avvenuto prima delle gare durante la competizione di surf professionistico femminile della World Surf League, nota anche come Maui Pro. La competizione è stata sospesa dopo l'attacco.

I funzionari dello Stato hanno messo segnali di avvertimento della presenza di squali degli squali nella baia di Honolua.

"Il Dipartimento della Terra e delle Risorse Naturali delle Hawaii esprime le sue più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici dell'uomo ucciso nell'attacco di squali a Maui questa settimana", ha detto in una nota il dipartimento, che ha messo i segnali di allarme in quanto gestore di aree pubbliche come parchi statali e spiagge.

https://www.nytimes.com/2020/12/10/us/maui-shark-attack-surf.html



Spazio Pubblicitario

1000 x 120
   
© 1999-2021 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti