Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


01-05-2005 - Blitz in grande stile in Australia contro la pesca illegale

Nei giorni scorsi si è conclusa in Australia la più grande operazione contro la pesca illegale. Le acque a nord del continente australiano sono state battute dalla guardia costiera, coadiuvati dalla marina ed alcuni volontari, sono state setacciate centinaia di imbarcazioni prevalentemente indonesiane, giunte sin li per la pesca intensiva allo squalo.

Imponenti i numeri del blitz, circa 250 sono state le imbarcazioni controllate, di queste 29 non son tornate ai legittimi proprietari, 12 sono le tonnellate di pesce sequestrato in quanto pescato in modo illegale, 300 sono i kg di pinne di squalo trovate in possesso a più pescatori. Durante l'operazione si è reso necessario anche l'utilizzo di armi da fuoco, sono stati sparati infatti diversi colpi in aria.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti