Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


20-05-2005 - Attacco in Corea del sud a Lee

Una donna di 38 anni è stata attaccata da uno squalo in Corea del Sud, la donna, identificata soltanto con il nome della famiglia, Lee, è stata morsa ad un ginocchio mentre insieme ad altri undici colleghi era intenta nella pesca delle orecchie di mare, un mollusco originario del pacifico. L'attacco è avvenuto nel mare antistante l'isola di Kaeui nella contea di Taean facente parte della provincia di Chungchong, ad una profondita di 10 metri.

La donna è riuscita a risalire in superficie dove ha iniziato ad urlare all'indirizzo dei suoi colleghi affinchè uscissero dall'acqua, fortunatamente è stata tratta in salvo prima che lo squalo tornasse ad attaccare, ricoverata immediatamente in ospedale le sue condizioni sembrano non destano preoccupazione.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti