Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


02-06-2005 - Dievieto di pesca allo squalo per 20 anni nel Western Australia

Il ministro delle Industrie e Pesca dello stato australiano Western Australia ha firmato un decreto che vieta la pesca allo squalo per i prossimi vent'anni nelle acque a nord del paese, inoltre chiederà alle sue controparti locali la massima assistenza collaborativa, affinchè il vasto tratto di mare prospicente la cittadina di Broome ed esteso per tutta la regione del Kimberly, venga constantemente monitorato dalle autorità, al fine di prevenire la brutale pratica del finning che sta minando seriamente molte specie di squali, alcune delle quali seriamente a rischio estinzione.

La speranza riposta è che il provvedimento abbatta entro l'anno la pesca indiscriminata allo squalo di un buon 80%, sicuramente un gran traguardo ma difficile da raggiungere.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti