Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


23-06-2005 - Attacco mortale alle Vanuatu Alysha Margaret Webster

Una bambina di sette anni è stata attaccata è uccisa da uno squalo mentre si trovava in vacanza nell'arcipelago delle Vanuatu, una trentina di isole situate in pieno Oceano Pacifico a circa 1.500 chilometri ad est dell'Australia.

La bambina, Alysha Margaret Webster, originaria di Whitianga in Nuova Zelanda, era giunta con la famiglia alle Vanuatu per trascorrere una breve vacanza, dalla capitale dell'arcipelago Port Vila, avevano raggiunto con un imbarcazione l'isola di Malékoula per partecipare ad una festa.

L'isola purtroppo non è nuova a questo genere di attacchi, in passato infatti diverse persone hanno perso la vita a causa degli squali, ma la presenza di un gruppetto di locali in mare con la bimba aveva in un certo senso mitigato l'attenzione.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti