Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


24-06-2005 - Australia: tassa di 20 dollari per visitare l'habitat dello squalo nutrice grigio

Per salvaguardare l'habitat dello squalo grey nurse, il governo australiano sta pensando di applicare una tassa di 20 dollari da far pagare a quanti, tra sub o semplici bagnanti, si immergano in acque popolate da questa specie, il cui numero si è ridotto drasticamente tanto da attivare nelle settimane scorse alcuni scienziati, pronti ad allevare in cattività gli embrioni di questi squali.

Nel provvedimento si sta pensando di includere, nelle zone dove il rischio è più alto, il divieto assoluto di transito alle imbarcazione, tranne quelle munite di appositi permessi in ambito scientifico. Il ricavato che la sovratassa comporterebbe, andrebbe a rimpinguare le casse per i programmi di ricerca sviluppo e conservazione attualmente in atto.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti