Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


16-07-2005 - Pelle sintetica di squalo contro le incrostazioni delle barche

Uno studio effettuato presso l'Università di Scienze Applicate di Brema in Germania potrebbe contribuire ad eliminare il fastidioso problema delle incrostazioni negli scafi delle imbarcazioni. Come spesso accade in questi casi è la natura attraverso le sue mirabolanti sfaccettature a venire in aiuto della scienza, ed infatti Ralph Liedert, per sviluppare il suo progetto si è affidato agli squali.

E' riuscito ha riprodurre in laboratorio la pelle sintetica dello squalo, questa costituita da piccole scale in grado di flettersi individualmente, riduce la porzione di superficie attaccabile dai parassiti come i barnacles, visibili molto spesso nei grandi cetacei i cui corpi vengono infestati da grandi colonie di questi piccoli animali.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti