Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


24-08-2005 - Cani come esche per squali a Reunion

L'isola di Reunion è un vero e proprio paradiso, bagnata dalle calde acque dell'Oceano Indiano, si trova ad est del Magadascar ed ogni anno è metà di migliaia di turisti. Questo paradiso però è funestato dalla brutalità che gli stessi isolani riservano ad alcuni animali, tra tutti i cani randagi.

Sembra pratica comune infatti la pesca allo squalo per mezzo di esche vive....a farne le spese sono centinaia di cani, quest'ultimi in un crescendo di orrore vengono gettati in mare ancora in vita con un amo conficcato nel muso. Gli inutili sforzi compiuti in acqua altro non fanno che attrarre gli squali, i quali attirati in superficie dai movimenti pongono fine alla loro agonia.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti