Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


03-09-2005 - Attacco mortale in Thailandia a un uomo

Notizie contrastanti quelle che giungono dalla Thailandia, a quanto appreso dai media locali, un pescatore è morto in seguito alle ferite provocate da uno squalo trovato nelle reti da pesca issate a bordo.

Il pesce di 200 chili, evidentemente ancora in vita avrebbe reagito al tentativo da parte dell'uomo di districarlo dalle maglie mordendolo alle braccia e ad un piede. Il capitano del battello, tale Chakra Salachua di 37 anni ha riferito alle autorità che l'attacco è avvenuto cento miglia fuori Bangkok, della presunta vittima si sa soltanto che aveva 21 anni, nessun altro particolare è stato diramato.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti