Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


04-09-2005 - Attacco in Australia a Jake Heron

Ennesimo attacco di squalo in Australia, sono passate meno di due settimane dalla morte del biologo Jarrod Stehbens, ucciso da un grande bianco fuori Adelaide, ieri pomeriggio a vivere momenti di puro terrore è stato un surfista quarantenne Jake Heron di Port Lincoln.

Il signor Heron insieme ai suoi due figlioletti ed un amico decidono di passare la giornata del papà surfando tra le onde di Fishery Bay, trenta chilometri a sud di Port Lincoln, nella penisola di Eyre, teatro negli ultimi 9 mesi di due attacchi fatali. La giornata trascorre allegra e serena sino alle tre del pomeriggio, quando la tavola del signor Heron sembra arenarsi apparentemente su di un banco sabbioso, questo è infatti il primo pensiero formulato dal malcapitato surfista.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti