Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


08-10-2005 - Processo per pesca illegale di squali in Sudafrica

Due uomini sono stati arrestati in SudAfrica per pesca illegale di squali, durante un controllo eseguito da alcuni ispettori del reparto affari ambientali, sono stati sorpresi mentre con un grosso veicolo 4x4 stavano trainando in secca una barca nella baia di Gordon. Nell'imbarcazione del ventiseienne Heinrich Wessels e di Hendrik Grobler di otto anni più grande, sono stati
trovati squali il cui peso complessivo si aggira intorno alla tonnellata.

I due fermati stavano recandosi presso una fabbrica di lavorazione del pesce fresco, gli ispettori dopo una breve ispezione delle carcasse hanno notato come diverse di queste fossere femmine gravide, senza indugiare oltre hanno praticato dei tagli cesarei per far nascere i piccoli, straordinariamente 26 di loro sono stati restituiti al mare.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti