Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


09-01-2006 - Attacco mortale a Tonga a Tessa Marie Horan

Una ragazza statunitense nativa di Santa Fe in California è morta in seguito ad un attacco portato da uno squalo. L'incidente è avvenuto nell'arcipelago di Tonga situato nel Pacifico del sud, la vittima, la ventiquattrenne Tessa Marie Horan faceva parte del "corpo dei volontari della pace", organizzazione mondiale no profit che porta la propria solidarietà nei paesi più bisognosi.

La Horan era giunta nel piccolo arcipelago il 18 gennaio scorso precisamente nel villaggio chiamato Tu'anuku nell'isola di Vava'u, qui prestava la propria professionalità al servizio dei bambini meno abbienti del piccolo centro abitato, insegnando loro l'inglese, la matematica e impartendo lezioni di nuoto.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti