Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


20-02-2009 - Nel 2008 diminuzione degli attacchi di squalo.

Gainesville (Florida), 19 feb. (Apcom) - Il numero di attacchi degli squali contro l'uomo è diminuito nel 2008: secondo i ricercatori dell'Università della Florida si sono infatti verificati 59 casi contro i 71 dell'anno precedente. Le cause sarebbero da ricercarsi nella crisi economica, che ha fatto diminuire le presenze dei turisti sulle spiagge a rischio. Nel 2008 si sono verificati quattro casi di attacchi mortali: due in Messico, uno in Australia e uno negli Stati Uniti; nel 2007 ve ne erano stati solo due, il minimo da vent'anni a questa parte.

   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti