Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


06-11-2009 - Squali bianchi socievoli, scoperto punto d'incontro

LONDRA, 5 NOV - I grandi squali bianchi non vagano per gli oceani senza meta, ma seguono delle rotte ben precise. E' quanto ha scoperto uno studio scientifico durato 10 anni, che ha seguito i movimenti di 179 esemplari del Pacifico. Gli studiosi hanno appreso che gli animali presi in esame non solo dividono il loro tempo tra la California e le Hawaii, ma s'incontrano a meta' strada per riprodursi, cibarsi, o semplicemente ''stare insieme''.

La fotografia scattata agli squali dagli esperti del National Park Service, ricerca pubblicata sul Proceedings of the Royal Society B, sfata il mito dei pescecani animali solitari. Tanto che per sottolineare la scoperta gli scienziati hanno deciso di soprannominare la zona d'incontro ''white shark cafe'''.

Ovvero il bar degli squali bianchi. ''Quello che abbiamo appreso - ha detto al Times Scot Anderson - e' che non vagano per i mari senza scopo, ma anzi sono predatori molto selettivi''. L'agenda dello squalo del pacifico prevede allora una permanenza in California da agosto a dicembre - e in questo lasso di tempo il suo itinerario tipo include anche una puntatina nella baia di San Francisco, non di rado passando sotto il Golden Gate - mentre la primavera e l'estate sono dedicate alle acque delle Hawaii.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti