Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


14-12-2010 - Sharm: spiagge riaperte dopo emergenza squali

A Sharm el Sheik si torna a fare il bagno nello splendido Mar Rosso. In seguito agli ultimi attacchi degli squali ai turisti il governatore del Sud del Sinai Mihammed Abdel Fadil Shousha aveva imposto il divieto di balneazione da oggi revocato previa adozione di maggiori misure cautelative da parte dei bagnanti e degli albergatori. Innanzitutto i proprietari degli hotel sono tenuti a piazzare cartelli che spieghino ai turisti come evitare di attirare gli squali nuotando.

Dal canto loro i turisti sono invitati a non dare da mangiare ai pesci e a rispettare il divieto di accesso in acqua segnalato dalle bandiere rosse. Inoltre si sconsiglia vivamente di fare il bagno lontano dalle strutture alberghiere, perché le spiagge dei resort saranno dotate di torrette di osservazione con bagnini professionisti e il mare verrà pattugliato costantemente da imbarcazioni specializzate.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti