Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


11-04-2011 - Marina di Massa: Squalo volpe finisce in reti, carni vendute.

E' finito nella rete di due fratelli pescatori un esemplare di squalo volpe, trovato morto questa mattina al largo della costa di Marina di Massa.

La commercializzazione della carne e' stata autorizzata dalla Capitaneria di Porto. Questi tipi di squali vivono nei mari tropicali e nel Mediterraneo, sono innocui per l'uomo. L'esemplare di tre anni, 1 quintale di peso e 3 metri di lunghezza, probabilmente e' rimasto impigliato nella rete dei due pescatori mentre nuotava ad un chilometro dalla costa in cerca di cibo.

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/toscana/2011/04/11/visualizza_new.html_903326958.html


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti