Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


18-08-2011 - Attacchi in Russia nel Pacifico

(ANSA-AFP) - VLADIVOSTOK (RUSSIA), 18 AGO - Un adolescente di 16 anni è stato ferito gravemente a una gamba dall'attacco di uno squalo nella regione di Primorie, nell'estremo oriente russo. E' il secondo attacco del genere in meno di 24 ore in quelle zone dell'Oceano Pacifico: ieri un uomo di 25 anni è stato gravemente ferito e ha perso due braccia nella baia russa di Teliakovski, a una cinquantina di metri dalla spiaggia.

Stamane il feroce predatore marino ha azzannato alla coscia il ragazzo nel golfo di Pietro il Grande, nel distretto di Khassan. Il giovane è stato portato d'urgenza al pronto soccorso di Vladivostok, ed è in gravi condizioni. Le autorità hanno immediatamente vietato ogni nuotata vicino alle spiagge dell'Estremo oriente russo.

Per lo specialista Aleksandr Sokolovski, la situazione è drammaticamente insolita: - Lavoro da 51 anni allo studio dei pesci nel sud di Primorie, ed è la prima volta che si verificano degli attacchi di squali contro degli uomini. Forse ora ci sono più squali, perche il mare si é riscaldato: quei pesci hanno bisogno di carne per vivere -. (ANSA).


http://www.ansa.it/mare/notizie/rubriche/nauticaesport/2011/08/18/visualizza_new.html_754551910.html


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti