Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


09-05-2013 - Attacco mortale nell'isola francese di Reunion a un surfista

Un turista francese in luna di miele e' stato attaccato e ucciso da uno squalo mentre faceva surf non lontano dalla costa dell'isola francese di Reunion, nell'Oceano Indiano. L'uomo, 36 anni, era in acqua a una cinquantina di metri dalla popolare spiaggia Brisants de Saint-Gilles quando uno squalo lo attaccato due volte. A lanciare l'allarme e' stato un altro turista che nuotava nelle vicinanze, che si e' accorto del sangue nell'acqua.

Prontamente soccorsa, la vittima e' deceduta per arresto cardiaco e respiratorio, dopo aver subito i morsi della squalo su un braccio a una coscia.

La moglie dell'uomo era sulla spiaggia al momento della tragedia ed e' stata ricoverata in stato di shock. Si tratta del primo episodio dell'anno sull'isola che riguarda attacchi di squali, che negli ultimi due anni hanno ucciso tre persone a Reunion. La scorsa estate un altro surfista era stato attaccato da uno squalo, ma è sopravvissuto.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti