Torna alla Home Page

Desktop Area riservata

        Stampa pagina  


07-06-2013 - Attacco mortale in Brasile a un bagnante

Un uomo di 41 anni è stato ucciso da uno squalo mentre nuotava a poche decine di metri al largo della spiaggia di Paiva, a Cabo de Santo Agostinho, sul litorale sud dello Stato brasiliano di Pernambuco. La morte è stata confermata ieri a conclusione della perizia dell'Istituto di medicina legale di Recife.

"L'esame mostra che la causa del decesso è stata l'attacco di un animale di grandi dimensioni", ha detto la presidente del Comitato statale di monitoraggio di incidenti con squali (Cemit), Rosangela Lessa.

Gli esperti hanno sottolineato che stavolta il caso - il primo del genere nel 2013 - si è verificato in una zona considerata "non a rischio".

In totale, è così salito a 58 il numero di vittime di questo tipo di incidenti nella regione turistica del nord-est brasiliano.


   
© 1999-2017 Antonio Nonnis  
Squali.com non utilizza cookies per tracciare gli utenti